04 Agosto 2022 |

Marilyn Monroe, quali sono stati gli amori della sua vita?

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Gli amori di Marilyn Monroe

Non c’è da stupirsi se una donna bella e affascinante come Marilyn Monroe abbia fatto innamorare tanti uomini anche se, soprattutto dopo la sua prematura scomparsa, sono stati tanti i flirt che le sono stati attribuiti senza alcun fondamento. Vediamo di fare un pò di chiarezza in merito ai suoi amori.

Marilyn Monroe e Joe Di Maggio

Marilyn Monroe e Joe Di Maggio

Flirt veri  e presunti

La lista dei suoi “amori”, veri o presunti, pare interminabile, specialmente se si pensa a quanto sia stata breve la sua vita e a come sia sempre stata fitta di impegni: film, servizi fotografici, lezioni di recitazione, di danza, di canto, sedute interminabili dall’estetista, incontri con lo psicanalista (con cui si dice abbia avuto un’intenso flirt), ritiri nelle cliniche. Ma andiamo con ordine

marilyn monroe

marilyn monroe

A sedici anni, quando è ancora Norma Jean, sposa Jim Dougherty , da cui divorzia nel 1946. All’inizio della carriera artistica entrano nella sua vita sentimentale i fotografi, che l’aiutarono ad affermarsi come modella, Andrè de Dienes e Laszlo Willinger, Henry Rosenfield (uno stilista newyorkese) e poi Johnny Hyde, vice presidente di una delle più importanti agenzie di Hollywood, che ottenne per lei le scritture che la lanciarono verso i vertici del successo. Si disse che Hyde morì per il dolore causatogli dall’abbandono di Marilyn.  Quindi ci furono il secondo marito Joe Di Maggio e il terzo Arthur Miller e si dice che Marilyn pensasse già a sposarsi con lo scrittore, quando ancora era coniugata con Di Maggio.

marilyn monroe

marilyn monroe

Tra un matrimonio e l’altro e anche quando era sposata, non disdegnò le attenzioni di altri uomini tra cui Marlon Brando, Frank Sinatra e il giornalista Robert Slatzer con cui aveva un’ “intima amicizia” sin da quando, nel 1946, ne fece la conoscenza nell’atrio degli studi della Fox. A quel tempo lui aveva appena 19 anni e lei, che si chiamava ancora Norma Jeane e faceva la modella, faceva la fila ai vari uffici del casting, con il portfolio delle foto e il curriculum, per ottenere una scrittura.

marilyn e kennedy

marilyn e kennedy

 

LEGGI ANCHE: Marilyn Monroe, come è morta? Cosa c’è dietro la sua scomparsa?

 

La relazione nata sul set di “Facciamo l’amore” con il cantante-attore Yves Montand, mentre erano entrambi sposati, lei con Miller, lui con l’attrice Simon Signoret, fece scandalo e fu sbandierata su tutti i giornali. All’inizio al suo fianco in questo film avrebbe dovuto esserci Gregory Peck, ma l’attore, quando lesse il copione, rinunciò alla parte e Marilyn, che aveva visto Montand recitare in teatro e ne era rimasta affascinata, lo impose come suo partner. Ci volle tutta la diplomazia della Signoret, per far troncare la relazione e allontanare il marito dalla Monroe riportandolo in Francia. Infine entrarono nella sua vita i fratelli Kennedy, John prima e Robert dopo, con cui intrecciò storie controverse, oscure, conflittuali, che la portarono ad un grave peggioramento del suo precario stato psicologico, sino alla sua prematura scomparsa.

LEGGI ANCHE: I look indimenticabili di Marilyn Monroe