18 Maggio 2015 |

Come organizzare una festa di compleanno all’aperto per bambini, i consigli per una giornata perfetta [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Ecco come organizzare una festa di compleanno all’aperto per bambini, i consigli per una giornata perfetta per far divertire i più piccoli all’aria aperta. Scopriamo come organizzare un party di compleanno per bambini in giardino unico e indimenticabile pensando all’organizzazione degli spazi e dei diversi momenti, all’allestimento e alle attività da svolgere: una mini guida per una festa all’aperto divertente!

Qual è la ricetta perfetta per un compleanno all’aperto? Quali sono gli ingredienti per organizzare una festa di compleanno in giardino per bambini? Ecco i consigli giusti per rendere felici i più piccoli e regalare loro un party di compleanno all’aria aperta davvero speciale.

Innanzitutto scegliete un posto – un giardino privato, un parchetto o un cortile – piuttosto grande e capace di accogliere al meglio i bambini. Occupatevi anche di fare un giro di perlustrazione per capire quali possano essere gli eventuali pericoli ed ostacoli dati da cespugli con spine, scale, ringhiere appuntite e aperture non segnalate. Se potete isolare le zone a rischio è meglio, magari utilizzando i festoni e gli addobbi per delimitare la zona protetta e tenere i bambini solo nella parte tranquilla dove possono divertirsi allegramente.

Il bello di stare all’aperto è quello di avere molto spazio a disposizione così da suddividere i momenti e le zone a seconda delle diverse funzioni. Se disponete di una vasta superficie potete pensare di fare un angolo buffet salato, un angolo per i dolci, uno spazio per i regali e un’area destinata al gioco. In questo modo tutto sarà ordinato e non vi accorgerete nemmeno del gran numero di invitati alla festa di compleanno.

Un altro elemento importante, oserei dire fondamentale per i più piccoli, è la scaletta dei giochi. È bello che gli invitati e il festeggiato abbiano la libertà di scegliere a cosa giocare, ma voi potete comunque pensare di organizzare dei giochi divertenti per una festa di compleanno all’aperto con animazione per bambini in base all’età. Per i più piccoli sono perfette le bolle di sapone, i travestimenti e i trucchi, il teatro di marionette e giochi di travasi, mentre per i più grandicelli sono indicati il tiro alla fune, il gioco delle sedie, la corsa coi sacchi, una caccia al tesoro e l’hula hoop, tutti giochi che potrete gestire insieme ai bambini.

Se volete potete anche programmare dei piccoli momenti di creatività durante i quali i bambini potranno creare qualcosa con la fantasia e le loro mani. Ad esempio potete mettere a disposizione delle tele e delle tempere in giardino per farli dipingere, oppure prendere dei materiali di scarto come carta, cartone, plastica e stoffa e creare bellissime marionette o giochini con cui farli giocare, facendoli poi diventare anche un souvenir della festa da portare a casa.

Se poi la stagione è estiva e la giornata calda, potete anche pensare di mettere una piscina gonfiabile in mezzo al prato e improvvisare una nuotata e dei giochi d’acqua in compagnia. In questo caso, preoccupatevi di avvisare tutte le mamme e di specificare sull‘invito della festa di portare costume da bagno, ciabatte, asciugamani e un cambio.

Non trascurate poi la parte che riguarda il cibo, allestendo una zona buffet colorata e simpatica, scegliendo ricette sfiziose e invoglianti, ma per questo non per forza poco sane: gli spiedini di frutta fresca sono una soluzione perfetta. I dolci ovviamente non possono mancare e perciò potete sbizzarrirvi a creare un corner dedicato a cake pops, cupcake, muffin, tortine e sfiziosità di vario tipo per ristorare gli invitati. Il nostro consiglio è quello di evitare grandi quantità e puntare più sulla varietà degli alimenti, così da non sprecare il cibo. Se non volete creare un tavolo dedicato al cibo, potete anche pensare di preparare dei piccoli sacchettini per ciascun bambino contenenti dolce e salato, così da creare una merenda al sacco divertente e un ottimo modo per intervallare i momenti di gioco.

Infine, se vostro figlio è un grande appassionato di un cartone animato o di qualche gioco in particolare, potete anche organizzare una festa di compleanno a tema, procurandovi festoni, palloncini, piatti e decorazioni che richiamino il mondo del suo beniamino e magari realizzando anche la torta di compleanno a tema che raffiguri il personaggio tanto amato. Seguendo questi pochi consigli riuscirete ad organizzare una bellissima festa di compleanno per bambini all’aria aperta senza molti sforzi, riuscendo a stupire i bambini e a regalare loro una giornata indimenticabile!

Claudia Scorza

Potrebbe interessarti anche