Amore e fortuna: coppia vince 200 mila euro ad Affari Tuoi e fa impazzire Amadeus

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

L’amore trionfa ad Affari Tuoi con Giorgio e Stefania che vincono 200 mila euro e fanno impazzire Amadeus. Una storia d’amore coronata da un matrimonio e dalla partecipazione ad Affari Tuoi, un sogno. Protagonisti della puntata del 25 aprile sono stati Giorgio e Stefania, giovane coppia ligure originaria di Genova, che nella puntata di giovedì 25 aprile hanno letteralmente fatto impazzire di gioia Amadeus.

La storia d’amore e il matrimonio

I due innamorati hanno incantato il pubblico e il conduttore con la loro determinazione e audacia, rifiutando ripetutamente offerte importanti pur di provare a vincere una grossa cifra. Un rischio che alla fine ha pagato, regalando ai due sposi una vincita record. Giorgio, comandante di un’imbarcazione che trasporta rifornimenti alle petroliere in porto a Genova, e Stefania, che ha conosciuto durante una vacanza estiva dopo un lungo corteggiamento, hanno raccontato ad Amadeus i primi momenti della loro relazione, culminata con il matrimonio celebrato solo 9 mesi fa. I due hanno anche rivelato di aver appena acquistato casa grazie ad un mutuo, e di voler utilizzare l’eventuale vincita ad Affari Tuoi proprio per arredarla e renderla perfetta per la loro vita insieme.

Il coraggio e la complicità della coppia

Sin dall’inizio Giorgio e Stefania hanno giocato in modo aggressivo, puntando in alto e rifiutando ripetutamente offerte del Dottore che raggiungevano anche i 33 mila euro, pur di provare a vincere il montepremi massimo. Un rischio che ha preoccupato Amadeus, memore di altri concorrenti che sul più bello hanno preferito accontentarsi di cifre inferiori ma garantite, salvo poi pentirsene amaramente. Ma la coppia non ha mai vacillato, dimostrando una tenacia e una complicità invidiabili. Stefania ha spronato più volte il marito a non accontentarsi e a provare a cambiare la loro vita con quei 200 mila euro. Così, arrivati allo showdown finale, quando il Dottore ha offerto loro 65 mila euro, Giorgio e Stefania non hanno esitato a rifiutare, decidendo coraggiosamente di aprire il loro pacco e svelarne il contenuto.

La realizzazione di un sogno

“Facciamo come abbiamo sempre fatto, o tutto o niente”, ha dichiarato Stefania tra gli applausi del pubblico. E la scelta vincente è stata premiata: nel loro pacco c’erano proprio i 200 mila euro, il montepremi massimo. Amadeus a quel punto è letteralmente impazzito di gioia, abbracciando calorosamente i due concorrenti, definiti “una delle coppie più coraggiose che abbia mai visto ad Affari Tuoi”. Il pubblico in studio ha dedicato a Giorgio e Stefania una standing ovation, premiando una vincita straordinaria frutto del coraggio e della complicità di due innamorati.
I 200 mila euro permetteranno loro di iniziare nel migliore dei modi la vita insieme nella nuova casa, coronando un sogno d’amore lungo dieci anni.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Non ci sono grossi dubbi nel ritenere Massimiliano Varrese uno dei protagonisti più discussi dell’ultima edizione del “Grande Fratello”. Nonostante siano stati in tanti ad agire allo stesso modo, lui è stato uno di quelli che si è maggiormente scagliato a ripetizione, e con toni davvero durissimi, nei confronti di Beatrice Luzzi, non solo a […]

Il cast non può che avere un ruolo importante nel successo o nell’insuccesso di un reality, come è apparso evidente dall’ultima edizione de “L’Isola dei Famosi” (è arrivata anche la conferma a riguardo di Pier Silvio Berlusconi). È anche per questo che Alfonso Signorini e gli autori del “Grande Fratello” non vogliono trascurare alcun dettaglio, […]

La prima edizione del “Grande Fratello” risale al 2000 ed era certamente diversa da quelle più recenti, soprattutto perché in quel periodo il programma era soprattutto un fenomeno di costume, soprattutto perché gli stessi partecipanti non erano a conoscenza dell’attenzione che sarebbero riusciti a generare. Questo ha avuto effetto non solo sugli ascolti, che erano […]