Sicurezza in auto: il booster alzabambini, la soluzione perfetta a portata di tutti

di Redazione

Il booster alzabambini è la migliore soluzione scelta dai genitori per trasportare in auto i propri figli, in comodità e sicurezza. Ecco come garantire sicurezza e comfort in auto ai nostri figli.  Ma prima di tutto, vediamo di capire perché e come usare queste alzatine. Oltre alla sicurezza –argomento prioritario – c’è anche un aspetto relazionale tra padri e figli da tener presente. Non c’è genitore al mondo che non abbia dovuto combattere con il proprio pargoletto. “Papà oramai sono grande, voglio sedermi nel sedile della macchina”, è questa la frase di rito che i bimbi, raggiunta l’età della parola, pronunciano quasi a voler rivendicare l’essere diventati grandi. Ma non bisogna lasciarsi intenerire.

 Il compito di ogni genitore è garantire, in ogni frangente ed in ogni situazione, l’assoluta sicurezza dei propri figli quando si va in auto. La soluzione più semplice è il cosiddetto booster. Questo termine inglese, diventato famoso in questi ultimi anni, nel caso dei supporti per la sicurezza in auto indica l’alzatina su cui far sedere il proprio figlio. Il loro funzionamento è abbastanza semplice ed intuitivo: rialzano il bimbo, consentendo che la cintura dell’auto passi davanti al piccolo cingendo spalle e torace, come se fosse un adulto.

Immagine presa da autoparti.it

Rispetto al tradizionale ed ingombrante seggiolino presenta alcuni indubbi vantaggi. Prima di tutto, i booster assolvono a un compito fondamentale: fanno in modo che le cinture non si vadano a posizionare in contrasto a parti del corpo delicate come il collo e l’addome. Garantendo una posizione corretto del bambino in viaggio, il booster solleva il bambino il necessario che basta affinché la cintura passi a livello della clavicola e non del collo.  Queste alzatine vengono realizzate in materiali ad altissima tecnologia e confortevoli. Sono dei supporti compatti e versatili che risolvono anche i problemi di spazio. Una famiglia con tre bambini, ad esempio, per intraprendere un viaggio in macchina deve necessariamente ricorrere a questo tipo di alzatina.

 Le alzatine hanno il pregio di essere leggere e trasportabili e si possono spostare facilmente da una macchina all’altra.  Rispetto ai seggiolini sono enormemente competitivi dal punto di vista economico. Questo consente anche un facile ricambio, nel caso in cui i genitori vogliano assecondare i gusti e le passioni dei propri figli. 

E’ importante tenere a mente un principio normativo. Secondo la legge della strada italiana, le alzatine sono omologate come gruppo 3. Quindi possono essere utilizzate solo quando il bambino supera i 22 kg di peso.  


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Settembre si avvicina e l’acquisto dello zaino scolastico è dietro l’angolo. Com’è noto, è una decisione importante perché determinerà la salute della schiena dei vostri figli e si sa che l’eccessivo carico causa notevoli disturbi della colonna vertebrale. Ma come scegliere lo zaino per la scuola? Con i giusti accorgimenti, non farete errori! Zaino per […]

3 min

Settembre si avvicina e presto sarà il momento di tornare a scuola! Il primo giorno, si sa, è sempre emozionante, ma anche ricco di paure e incertezze. Dopo mesi passati a godersi le vacanze, se da un lato c’è l’emozione di rivedere i vecchi compagni di classe, dall’altra si è sempre un po’ intimoriti di […]

2 min

Dimenticare i bambini in auto è un rischio che terrorizza molti genitori. Si tratta di un incidente che spesso si verifica e può capitare a tutti. Non è un gesto per cui colpevolizzarsi dal momento che non viene fatto intenzionalmente, ma per fortuna ci sono metodi e dispositivi per fare in modo che questo non […]

2 min

Il fluffy slime è un gioco amatissimo dai bambini. Antistress, coloratissimo, diverte i bambini e chi lo prepara. Ma cos’è il fluffy slime? Scopriamolo insieme! Cos’è il fluffy slime Il fluffy slime è un bellissimo gioco, costituito da un materiale viscoso, gelatinoso e al tempo stesso elastico, facile da plasmare, che esiste da moltissimi anni e […]