22 giugno 2017 |

A scuola di cucina: come realizzare una torta con marshmallow

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Oggi andiamo a scuola di cucina: come realizzare una torta con marshmallow colorata e sfiziosa? Se non l’avete mai provata, questa è l’occasione giusta per scoprire un dolce simpatico e originale!

Cosa c’è di più originale di una torta di marshmallow? I bambini la adorano perché è bella da vedere, morbida da toccare e gustosissima da mangiare, così ricoperta da un meraviglioso strato di morbide caramelle. È un’ottima soluzione per accontentare i gusti dei più piccoli e può essere completamente realizzata con le caramelle oppure caratterizzata da una parte decorativa di torte più tradizionali.

Il bello di questa torta è di poter essere facilmente “smontata” e divisa tra i bimbi alla fine di una festa, suddividendo le caramelle rimaste sulla struttura in simpatici sacchettini colorati da distribuire; in questo modo tutti i bambini avranno un simpatico e goloso gadget da portare a casa. Ecco allora la ricetta per creare una torta speciale: scopriamo come realizzare una torta con marshmallow in modo semplice e originale!

Torta di marshmallow

Occorrente:

•    2 o 3  dischi di polistirolo di diverse dimensioni, da utilizzare come basi
•    Diversi sacchetti di marshmallow e caramelle gommose varie
•    Stuzzicadenti

Procedimento:

Per preparare una torta con marshmallow si inizia prendendo il disco più largo di polistirolo e applicando i marshmallow lungo la circonferenza esterna, utilizzando gli stuzzicadenti per fissarli e avendo cura di usarne uno per ogni marshmallow. Una volta conclusa tutta la superficie laterale, si procede con la sovrapposizione del secondo disco più piccolo sul primo, fermandolo con gli stuzzicadenti.

Ora si procede come in precedenza, attaccando altri marshmallow sulla superficie laterale del disco piccolo, utilizzando sempre la tecnica degli stuzzicadenti per fermarli. Una volta terminata la realizzazione di questo strato potete valutare se aggiungerne uno ancora più piccolo per rendere la torta più alta e maestosa.

Terminati gli strati, passate alle rifiniture, ricoprendo tutti gli spazi vuoti che si sono creati tra un marshmallow e l’altro con le caramelle gommose a disposizione. In questa fase è molto importante scegliere le forme e i colori giusti, per rendere la torta più bella e invitata alla vista. La vostra torta con marshmallows è terminata ed è pronta per essere divorata dai più golosi!

Leggi anche:

Potrebbe interessarti anche