Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Multimasking, la routine di bellezza perfetta per ogni tipo di pelle

Bellezza - 28 settembre 2017 Vedi anche: Contorno occhi, Cura della pelle, Via le Rughe

Scopriamo cos'è un trattamento multimasking, la routine di bellezza perfetta per ogni tipo di pelle con prodotti specifici e mirati per ogni zona del viso.

AWS Access Key ID: AKIAJHOTDZCWIDJIMRTQ. You are submitting requests too quickly. Please retry your requests at a slower rate.AWS Access Key ID: AKIAJHOTDZCWIDJIMRTQ. You are submitting requests too quickly. Please retry your requests at a slower rate.

Mettersi una maschera per ogni parte del viso è il nuovo beauty trend del momento: il multimasking è la routine di bellezza perfetta per ogni tipo di pelle.

Maschera Detox Argilla Pura L’Oréal Paris

10.00 € 5.90 €Sconto del 41%

Scopri su Amazon

Questa nuova tendenza beauty prevede, infatti, che si indossino sul viso più trattamenti contemporaneamente in diverse zone del volto. In questo modo potrete dedicare la giusta attenzione ad ogni parte del viso, applicando un prodotto mirato ed efficace.

Non è detto che una maschera purificante sia adatta a tutto il viso perché può risultare indicata per fronte e mento, ma essere troppo aggressiva sulle guance. Proprio per evitare che questo accada è necessario intervenire con azioni puntuali per il contorno occhi, le gote, la fronte e la zona T, rispondendo in modo ottimale a tutte le differenti necessità che la nostra pelle presenta.

Quali sono le zone più interessate da un trattamento multimasking? Sicuramente sarebbe opportuno scegliere una maschera specifica per il contorno occhi, una delle zone più delicate del viso.

Per nascondere occhi gonfi e poche ore di sonno conviene puntare sull’idratazione profonda, scegliendo maschere decongestionanti, in grado di agire efficacemente su borse e occhiaie. Preferite patch per il contorno occhi idro-gel da applicare possibilmente freddi da frigo direttamente sotto gli occhi e ottenere così dopo pochi minuti uno sguardo più riposato e fresco.

Non può certo mancare una maschera per le guance e il collo, possibilmente idratante e illuminante per donare nuova vitalità a tutto l’incarnato. Sarebbe opportuno scegliere una maschera purificante con effetto detox, magari anti-age a base di alghe, antiossidanti, vitamina E e C.

Un’altra zona da trattare è la T-Zone, ossia tutta quell’area che va dal mento alla fronte passando per il naso. Questa parte è una di quelle più interessate a imperfezioni e pelle lucida e per questo è importante applicare una maschera astringente, in grado di restringere i pori e idratare la cute senza seccarla o ungerla. Generalmente si consigliano maschere a base di acido citrico e salicilico, o a base di argilla minerale bianca o verde.

Infine, dedicate qualche minuto anche al contorno viso applicando maschere rassodanti e anti invecchiamento. Per ottenere risultati positivi sarebbe opportuno preferire maschere all’acido ialuronico, peptidi e vitamina E, in grado di esercitare un effetto lifting piuttosto intenso.

Leggi anche:

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA