De Filippi: “Non so se saprò stringere la mano di Maurizio prima della morte”

di Redazione

Maria De Filippi si prepara a una nuova stagione televisiva ricca di impegni: Amici, Uomini e Donne, Tu sì que vales e C’è posta per te. Tutti programmi da cui Mediaset non può più prescindere perché hanno maturato un successo che si è consolidato.

Intervistata da Oggi, la popolare conduttrice e produttrice televisiva ha svelato: “Ho corazze che però non mi hanno mai davvero resa immune agli ‘ostacoli’ e alle paure vere che la vita inevitabilmente e con ferocia sbatte in faccia a ciascuno di noi. In primis per me la paura della morte“.

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi.

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi.

LEGGI ANCHE: La Talpa, Simona Ventura risponde alla proposta di Maria De Filippi.

A proposito, Maria De Filippi, 60 anni, ha confessato di non avere mai superato il lutto per il padre: “Ci ho messo solo un tappo. Così come ho chiuso a chiave e a più mandate un armadio a casa mia con tutte le cose più care di mia madre quando ci ha lasciati… Tappo e chiudo a chiave il dolore per andare avanti. È il mio modo per affrontare il futuro. L’unico che conosco”.

Su Maurizio Costanzo, 83 anni, che ha dichiarato che vorrebbe che la moglie gli stringesse la mano poco prima di lasciare questo mondo, Maria De Fillippi ha detto: “Le confesso che non so se ne sarò capace, se avrò la forza e il coraggio di tendergli la mia mano quel giorno lì. Troppo dolore. Non voglio che mi resti come ultimo ricordo l’intreccio di quelle dita”.

LEGGI ANCHE: Emma Marrone: “Ho rubato le scarpe a Maria De Filippi”


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

5 min

Federico Lauri  ha confidato  ai suoi follower di aver risolto un disagio che lo affliggeva da anni. “Mi coprivo sempre con pantaloni a vita alta e fascia contenitiva”, racconta. “Questa condizione mi creava disagio nell’espormi fisicamente. Federico Fashion Style in ospedale per un intervento chirurgico Federico Lauri conosciuto in arte come Federico Fashion Style, ha […]