Come realizzare un perfetto make up nude

di Alice Marchese

Il make up nude è in cima ai trend di questo 2023. Quest’anno si opta per una bellezza no filter basata sulla naturalezza e freschezza senza coprire i propri difetti, ma valorizzandovi così come siete. Per ottenerlo dovete puntare su una base perfetta, ma il tutto viene reso possibile anche da una skincare adeguata e assolutamente consona al vostro tipo di pelle.

Make up nude: come realizzarlo

Il primer, che esiste anche specifico per il volto o per occhi e labbra, è fondamentale per aumentare la durata del make up nude e soprattutto per minimizzare i difetti e uniformare l’incarnato. Com’è stato detto precedentemente, dovete puntare sulla base per creare un perfetto make up nude. In particolare scegliete prodotti più cremosi e idratanti se avete la pelle secca, con l’aggiunta di componenti anti-age se avete la pelle matura e di consistenza più leggera se la pelle è grassa.

Colori del correttore

Per ogni discromia c’è il correttore giusto per voi:

  • il correttore verde contrasterà ogni rossore sul viso, brufoli compresi
  • arancio è perfetto per coprire le occhiaie bluastre
  • il correttore giallo, ideale per coprire le occhiaie violacee
  • lilla, è quello giusto per contrastare il colorito spento ma anche la pelle tendente al giallo perché olivastra o grigia tipica di chi fuma
  • il correttore rosa, utile per illuminare la pelle spenta e stanca

Stendete quello perfetto per voi sui punti critici e poi passate al fondotinta, che è meglio sia steso con un pennello specifico dalla forma a lingua di gatto o con una spugnetta ad hoc. Sia per il trucco occhi che per il resto del viso utilizzate movimenti leggeri dal centro verso l’esterno fino a coprire tutta la superficie del volto e sfumate sul collo e sulle orecchie.

Leggi anche: Acidi esfolianti per la pelle: cosa sono

Make up nude: copri le occhiaie

Nel caso in cui voi abbiate delle occhiaie, è opportuno coprirle. Seguendo i consigli sui colori, picchiettate delicatamente una piccola quantità di prodotto sotto gli occhi, potrete usare i polpastrelli o un pennello specifico come quello da fondotinta ma meglio se più piccolo. È importante stendere bene il correttore e senza tralasciare gli angoli esterni ed interni degli occhi ma sempre sfumando e senza esagerare con la quantità di prodotto. E non dimenticate la cipria per fissare bene il tutto!

Ombretto che risalti il vostro incarnato

In generale come primo passaggio stendete un ombretto chiaro su tutta la palpebra mobile utilizzando un pennellino specifico largo e con setole piatte. Poi nella palpebra mobile aggiungete un po’ di marrone per dare tridimensionalità allo sguardo. Per mantenere la naturalezza, mettete semplicemente un po’ di mascara.

Occhio alle sopracciglia!

Le sopracciglia curate donano quel tocco in più al make up nude. Utilizzate una matita specifica dura e del colore delle vostre sopracciglia: alcuni make up artist suggeriscono di sceglierne una che non sia mai di un tono superiore al vostro.  Un prodotto imperdibile è il gel sopracciglia, che non solo modella la forma ma fissa anche le arcate più a lungo.

Leggi anche: Come curare e prevenire il naso screpolato

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

I vestiti neri sono decisamente un evergreen che non ci stancheremo mai di indossare e fortunatamente quest’anno hanno dominato le passerelle. Trend attesissimo, il nero è il protagonista della stagione primavera-estate e ovviamente anche di quella invernale. Corti o lunghi, minimali poco importa. Il minimalismo continua a regnare, ma anche i giochi di contrasti. Per […]

2 min

Spesso che sia per l’età che passa o i troppi raggi solari, le macchie del viso non a tutte piacciono. A volte si manifestano in seguito alla gravidanza, a una terapia ormonale o a base di farmaci fotosensibili. Le zone più colpite inevitabilmente dalle macchie sono zigomi, fronte e guance. Le discromie cutanee sono all’ordine […]

2 min

La radiofrequenza è un trattamento estetico abbastanza diffuso recentemente. Uno dei suoi obiettivi è quello di contrastare l’età in modo sicuro ed efficace e per diverse parti del corpo, anche se è più comunemente usato per la zona del viso e del collo. Molto impiegato per rassodare le aree intorno alla pancia o la parte […]

2 min

Quando si sceglie il proprio profumo è importante che questo si sposi bene con la nostra pelle. Spesso accade che la fragranza scelta, nonostante rispecchi i nostri gusti, non sia quello giusto per noi. Scopriamo insieme come fare per trovare l’essenza perfetta! Come scegliere il profumo per noi Se provi più profumi contemporaneamente rischi di […]