24 novembre 2017 |

Tinta per sopracciglia, come usarla e gli errori da evitare

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Se non avete già provatola tinta per sopracciglia, ecco come usarla e gli errori da evitare per risultati perfetti. Che si tratti di hennè o tinta per sopracciglia semi-permanente, ecco le regole per applicarla.

La novità beauty a cui nessuna donna può più resistere è la tinta per sopracciglia. Accentua e abbellisce lo sguardo, è trendy e regala make-up mai visti, ma come si usa la tinta per sopracciglia e quali sono gli errori da evitare?

Tinta per sopracciglia in tubetto

6.90 € 6.89 €

Colorante gel per sopracciglia

19.99 € 10.99 €
Sconto del 45%

Tinta per ciglia e sopracciglia

6.79 €

Dove si compra la tinta per sopracciglia

Partiamo dicendo che la tintura per sopracciglia, sebbene ancora poco fruibile in profumeria, si compra specialmente negli store on line, che vendono le tinte per sopracciglia più svariate in quanto a colore e qualità di prodotto.

I colori (al momento) sono quelli tono su tono, più chiaro o più scuro della propria colorazione di base, e i decoloranti. Molto sulla scelta della nostra tinta per sopracciglia dipende da look che vogliamo avere: alla Cindy Lauper, per intenderci, o nella tendenza acqua e sapone con sopracciglia tinte nella nuance più naturale.

Il consiglio è quello di studiare bene il risultato del look finale per effettuare una scelta ideale: la scelta di un colore di tinta per sopracciglia non adatto alla nostra carnagione e ai nostri capelli è, infatti, il primo errore da evitare.

Come usare la tinta per sopracciglia

Usarla è facile e le istruzioni sono riportate sulla confezione del prodotto, proprio come su quella della tinta per capelli. Naturalmente bisognerà prestare parecchia attenzione agli occhi e, a questo scopo, l’ideale è assumere una posizione di applicazione corretta e farsi aiutare da mani esperte.

C’è poi da dire che esistono diversi formati di tinta per sopracciglia fai da te, che permettono ad esempio una applicazione con stick facile e veloce. In genere, per evitare errori nell’applicazione della tinta per sopracciglia, questi stick fai da te hanno all’interno della confezione anche un paio di sagome in carta oleata che favoriscono l’applicazione della tinta nella forma giusta e più adatta al nostro viso.

Ricordatevi, ad ogni modo, di applicare sempre della crema idratante nell’arcata ciliare inferiore o, meglio ancora, di vaselina. Per evitare errori di forma delle sopracciglia èmeglio applicare le sagome adesive nella parte inferiore di esse e tingere solo la parte desiderata delle sopracciglia, per poi eliminare la peluria in eccesso con la pinzetta.

A proposito di pinzetta: prima colorate, poi usate la pinzetta!

Vi consigliamo anche di guardare qualche video tutorial per applicare la tinta per sopracciglia prima di procedere con il fai da te, per evitare errori ottenendo la forma perfetta per il vostro viso.

Ultimo consiglio nell’applicazione della tinta per sopracciglia per evitare errori è quello di non usare la tinta per capelli in sostituzione di un prodotto specifico. Il colore dei capelli, infatti, sebbene sia simile a quello delle sopracciglia, è differente nella pigmentazione. Non solo: la tinta per capelli e quella per sopracciglia hanno formulazioni diverse allo scopo di garantire luminosità e durata differente nel tempo.

 

Per quanto riguarda il tempo, vediamo anche quanto dura la tintura sopracciglia

La durata della tintura per sopracciglia varia da prodotto a prodotto. In genere, la durata media della tintura per sopracciglia è di 4 settimane, alla fine della quali la colorazione va digradandosi. Ci sono poi colorazioni che durano meno, come la tinta hennè che può durare 2-3 settimane o le colorazioni per sopracciglia che vanno via in giornata.

Per effetti più duraturi, meglio usare la tinta sopracciglia semipermanente. Ve la consigliamo, soprattutto, se la vostra scelta riguarda non solo il look del momento, ma anche la correzione di alcuni difetti cromatici delle sopracciglia e delle zone diradate. Se, invece, il vostro scopo è coprire le sopracciglia bianche, allora vi consigliamo la tinta semipermanente o permanente da fare però con un esperto del mestiere in quanto, tale correzione è, appunto, permanente e non va più via.

Potrebbe interessarti anche