Che cos’è la niacinamide e perché è un vero toccasana per la pelle?

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

La maggior parte delle donne ha a cuore la bellezza della pelle, sempre a caccia di prodotti efficaci per mantenerla sana e luminosa e alla ricerca di una perfetta beauty routine.

Tra i numerosi ingredienti che promettono risultati sorprendenti, c’è la niacinamide, nota anche come vitamina B3, che ha guadagnato un posto di rilievo nel mondo della cosmetica per i suoi molteplici benefici per la pelle.

La niacinamide è una forma di vitamina B3, una vitamina idrosolubile essenziale per la salute generale dell’organismo. Essendo idrosolubile, la niacinamide viene facilmente assorbita dalla pelle quando applicata topicamente, offrendo una serie di vantaggi per la salute cutanea.

I principali benefici della niacinamide sono essenzialmente cinque:

  • Idratazione: la niacinamide aiuta a rafforzare la barriera cutanea, riducendo la perdita di acqua transepidermica e mantenendo la pelle idratata. Questo può essere particolarmente vantaggioso per le persone con pelle secca o sensibile;
  • Riduzione dei pori: recenti studi hanno dimostrato che la niacinamide può aiutare a ridurre la dimensione dei pori dilatati, migliorando l’aspetto della pelle e riducendo la produzione di sebo;
  • Riduzione delle macchie scure: grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, la niacinamide può contribuire a schiarire le macchie scure e a uniformare il tono della pelle, rendendola più luminosa e radiosa;
  • Anti-invecchiamento: la niacinamide aiuta a stimolare la produzione di collagene, una proteina chiave per mantenere la pelle giovane e elastica. Questo la rende un prezioso alleato nella lotta contro i segni dell’invecchiamento cutaneo, come rughe e perdita di elasticità;
  • Proprietà antinfiammatorie: grazie alla sua capacità di ridurre l’infiammazione della pelle, la niacinamide è efficace nel trattamento dell’acne e di altre condizioni cutanee infiammatorie, come la rosacea.

La niacinamide può essere facilmente incorporata nella propria routine di cura della pelle. È disponibile in una varietà di prodotti, tra cui creme idratanti, sieri, creme per gli occhi e maschere. Per massimizzare i benefici, è consigliabile utilizzare la niacinamide regolarmente, preferibilmente due volte al giorno, mattina e sera, dopo la detersione della pelle e prima dell’applicazione della crema idratante.

Foto da Depositphotos.com

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

I fermenti lattici sono ceppi batterici coinvolti nella metabolizzazione del lattosio, un carboidratomolto comune presente in molti cibi, in particolare nel latte, nei latticini e nei formaggi, ma nonsolo. Essi agiscono scomponendo una molecola di lattosio in due molecole di acido piruvico che poisi trasformerà in acido lattico. Per quanto vi siano molti batteri che […]

Una protezione solare efficace permette di usufruire di tutti i benefici del sole, di divertirsi in spiaggia e di godersi le vacanze estive in tutta tranquillità, senza preoccuparsi degli spiacevoli effetti dei raggi UV.  È noto come un’esposizione eccessiva ai raggi del sole senza una protezione adeguata, possa danneggiare i tessuti epidermici, provocando fastidiose scottature, […]

Il biglietto da visita di ognuno di noi è sicuramente il viso. Grazie ad esso possiamo comunicare informazioni, come l’età e il genere, senza bisogno di parlare. Le emozioni, positive o negative che stiamo provando sono tutte visibili grazie alla mimica facciale.Per sentirci a nostro agio ed affrontare le giornate al meglio è importante prendersi […]