Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

IL PEDIATRA RISPONDE

Il Dottor Alberto Ferrando è Pediatra, Presidente dell’Associazione Pediatri Liguri e Vicepresidente della Società Italiana di Pediatria della Liguria. Istruttore Nazionale Rianimazione cardiopolmonare e defibrillatore. Formatore di Corsi di Primo Soccorso Pediatrico. Collaboratore a trasmissioni televisive e quotidiani su temi pediatrici. Risponde alle domande delle mamme cercando di aprire un dibattito tra medico e genitore, orientato a decifrare i bisogni dei bambini.

Vaccini 2017: è ancora possibile fare chiarezza? Ne parliamo con il Pediatra [VIDEO]

Mamma - 12 settembre 2017 Vedi anche: Il pediatra Risponde, Pediatria

Vaccini 2017: è ancora possibile fare chiarezza? Ne parliamo con il Pediatra Dott. Ferrando cui abbiamo rivolto delle domande importanti sulle vaccinazioni obbligatorie.

Buongiorno Dott.re. Nel suo blog spiega (e rispiega e rispiega…) che i vaccini salvano la vita e che le vaccinazioni rese obbligatorie dal Governo per l’anno scolastico 2017 sono effettivamente necessarie. E’ questa la verità?

Quando si fanno delle scelte si deve sempre fare una valutazione del rapporto tra benefici e rischi. Le vaccinazioni sono tra gli interventi con un maggior rapporto favorevole e, prima dell’obbligo, ho sempre consigliato di valutare e di scegliere consapevolmente dopo essere stati adeguatamente informati (il vaccino va visto come un diritto del bambino e non un dovere). In sintesi la risposta è si. Bisogna poi discutere dei singoli vaccini, delle singole malattie e della situazione del bambino e della famiglia. Approccio personalizzato (vedi pertosse, influenza, meningococco).

Leggi anche: Io mi vaccino per l’influenza

 

Perché si sono resi necessari i vaccini anti-morbillo e anti-varicella? Le malattie esantematiche sono davvero così pericolose?

Si. Il morbillo è la malattia con il maggior numero di complicanze ma tutte possono dare, in alcune situazioni complicazioni gravi (neonati, immunodeficienza, età adulta, gravidanza).

Per approfondire l’argomento:

 Come crescere mio figlio

16.90 € 14.37 €Sconto del 15%

Scopri su Amazon

 Primo soccorso pediatrico

16.90 € 14.37 €Sconto del 15%

Scopri su Amazon

 I bambini crescono nonostante gli adulti

Scopri su Amazon

 

Per andare all’asilo o a scuola bisogna fare il vaccino per la varicella?

NO! L’obbligo è per i nati dal 2017 in poi (che faranno il vaccino dal 2018 in quanto il vaccino, singolo o associato a morbillo, rosolia e parotite, si pratica dal 13 mese di vita)

 

Per andare all’asilo o a scuola bisogna fare il vaccino anti morbillo, rosolia parotite?

SI! O aver fatto la malattia (e portare certificazione del pediatra curante o dosaggio degli anticorpi contro la malattia)

 

Bisogna fare la vaccinazione per il meningococco?

NO! Il vaccino per il meningococco B e C (o A, y, W135 C) non è obbligatorio per andare a scuola ma parlatene con il vostro pediatra.

 

Le vaccinazioni devono essere tutte obbligatoriamente somministrate prima dell’inizio della scuola/asilo?

Ai nati dal 2001 al 2016 devono essere somministrate le vaccinazioni contenute nel Calendario vaccinale nazionale relativo a ciascun anno di nascita.

I nati dal 2005 al 2011 devono effettuare, oltre alle quattro vaccinazioni già imposte per legge, anche l’anti-morbillo, l’anti-parotite, l’anti-rosolia, l’antipertosse e l’anti-Haemophilus influenzae tipo b.

I nati dal 2012 al 2016 devono effettuare, oltre alle quattro vaccinazioni già imposte per legge, anche l’anti-morbillo, l’anti-parotite, l’anti-rosolia, l’anti-pertosse, l’anti-Haemophilus influenzae tipo b previste dal Calendario vaccinale incluso nel Piano 2012-2014.

I nati dal 2017 devono effettuare, oltre alle quattro vaccinazioni già imposte per legge, anche l’anti-morbillo, l’anti-parotite, l’anti-rosolia, l’anti-pertosse, l’anti-Haemophilus influenzae tipo b, e l’anti-varicella, previste nel nuovo Piano nazionale prevenzione vaccinale 2017-2019.

 

Che cos’è il certificato di adempienza?

Certificato che la ASL invia a chi è in regola con le vaccinazioni e che i genitori debbono consegnare all’asilo o alla scuola materna.

Qui trovate il video esplicativo del Dott Ferrando sulle vaccinazioni 2017.

Articolo scritto da: Dott. Alberto Ferrando

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA