27 Aprile 2022 |

Barbara D’Urso fuori da Mediaset? Cosa sappiamo

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Dal momento che il contratto di Barbara D’Urso a Mediaset è in scadenza a fine dicembre e che, ultimamente,   per la conduttrice non è stato un periodo particolarmente roseo dal punto di vista professionale e quindi per lei  potrebbe essere l’ultimo anno in Rete.

 

Barbara D’Urso fuori da Mediaset?

Barbara D’Urso è, indubbiamente tra i volti rappresentativi di Mediaset. I  suoi show hanno conquistato milioni di telespettatori: da Live – Non è la D’Urso fino a Domenica Live, dalle storiche conduzioni del GF al ritorno in TV de La Pupa e il Secchione, è stata al centro del palinsesto per decenni. Tuttavia, una voce di corridoio darebbe per certa la fine dell’avventura della D’Urso a Mediaset.

Barbara  ha il contratto in scadenza

Il contratto della D’Urso sarebbe in scadenza a fine anno, a dicembre e sembrerebbe che non ci sia  però il desiderio di rinnovarlo anche se, in realtà, questa non è proprio una novità dal momento che la conduttrice l’aveva già anticipato. Da tempo, gli show da lei condotti, infatti,  non danno i risultati sperati. Live – Non è la D’Urso è stato ormai sospeso, così come Domenica Live. Agli inizi della stagione televisiva 2021/2022, si è tanto chiacchierato del taglio del minutaggio a Pomeriggio 5,nonostante abbia  cambiato le proprie “vesti”, offrendo al pubblico un taglio più informativo e molto meno incentrato sul gossip.


Il flop de La Pupa e il Secchione

Nonostante La D’Urso fosse  stata chiamata a risollevare i numeri di Italia 1 con il reality show storico La Pupa e il Secchione, nonostante un inizio abbastanza interessante, alla fine l’edizione condotta da Barbara non è decollata e ha riproposto le medesime dinamiche, stancando gli spettatori, che ormai  chiedono altro ad uno show televisivo. Ma non è tutto. C’è, infatti,  da aggiungere che Mediaset non avrebbe apprezzato la linea di conduzione del programma. Oltre ai bassi ascolti, anche la sua realizzazione non ha apportato un vero cambiamento, offrendo una sorta di copia carbone dei vecchi show della D’Urso. Il calo degli ascolti è stato progressivo.

Barbara D’Urso è ormai “fuori moda”?

Dietro la decisione di Mediaset di non rinnovare il contratto a Barbara D’Urso non ci sarebbero antipatie o dietrologie. Uno dei principali aspetti da tenere in considerazione è che tutto cambia, tutto si rinnova, e quel che funziona in un primo momento, smette di farlo quando viene riproposto continuamente. Più semplicemente il pubblico è diventato più esigente, forte anche dell’ampia possibilità di scelta: oltre alla TV, ci sono le piattaforme streaming, la cui concorrenza è agguerrita. Per Mediaset, è imperativo un cambio, un “rinnovo” dei programmi.

Progetti futuri di  Barbara D’Urso

Tanto per iniziare il  primo cambiamento  si avrà dal mese di maggio, infatti, fino al termine di giugno, Pomeriggio 5 vedrà il suo studio altrove: le puntate saranno registrate dove si riprendono Studio Aperto, Mattino Cinque. A meno di cambi di rotta, il 2022 potrebbe essere l’ultimo anno della D’Urso a Mediaset. Forse è la fine di un’era, o forse no. Di certo, però, Barbara non si è mai piegata ai cambiamenti, anche improvvisi: non ha mai rinunciato alla TV, né alla conduzione, neppure quando i suoi show furono chiusi. Siamo certi che anche stavolta troverà il modo di rinnovarsi e reinventarsi.  Anche se il suo futuro a Mediaset non è scritto ma sicuramente potrà esserlo  altrove,  ovunque possa  anadare “con il cuore“, proprio come recita la sua filosofia.