10 Dicembre 2015 |

Disegni del Piccolo Principe da stampare e colorare: le illustrazioni più belle di sempre

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
disegni bambini

In attesa del film ecco i disegni del Piccolo Principe da stampare e colorare: le illustrazioni più belle di sempre in una collezione unica delle più belle illustrazioni realizzate sul personaggio di Antoine de Saint-Exupéry

Il 1 Gennaio 2016 nei cinema italiani approda l’atteso film de Il Piccolo Principe, il famosissimo racconto dello scrittore francese Antoine de Saint-Exupéry (1900-1944), pubblicato nel 1943. I suoi disegni e le illustrazioni sono davvero belli e narrano attraverso le immagini le scene salienti del racconto noto in tutto il mondo.

Ma chi è il Piccolo Principe? Conosciamolo un po’.

Il narratore in prima persona è un pilota d’aerei che un giorno precipita nel deserto del Sahara. Lontano da ogni forma di civiltà e senza scorte di viveri e acqua, il narratore vede sopraggiungere un ragazzo biondo e bellissimo (il Piccolo Principe) che sarà il suo amico in quel posto sperduto.

Il Piccolo Principe racconta così la propria storia: egli proviene da un altro pianeta, l’asteroide B-612. Il pianeta è minuscolo, talmente piccolo che si può guardare il tramonto per tutto il giorno solo spostandosi un po’. L’asteroide è costellato di tre vulcani, e il piccolo principe lo tiene in ordine estirpando le piante infestanti (tra cui dei baobab) i cui semi sono portati dal vento: queste sono infatti molto fastidiose, date le dimensioni limitate dell’asteroide.

Ed ecco i disegni: c’è la pecora che il Piccolo Principe chiede all’aviatore di disegnare;  c’è l’asteroide e le piante infestanti e c’è soprattutto lui: il Piccolo Principe in tutte le sue bellissime avventure.

Per colorare il Piccolo Principe ed i suoi personaggi usa colori tenui o, meglio ancora, gli acquerelli, proprio come nelle illustrazioni originali. I pastelli, in alternativa, andranno benissimo.