02 gennaio 2014 |

Decorazioni fai da te per la Befana [FOTO]

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Il 6 Gennaio, giorno dell’Epifania, chiude tutte le festività natalizie. Subito dopo, come si sa, si entrerà nel periodo di Carnevale che inaugurerà una nuova parte dell’anno. Fino ad allora, però, sarà bello mantenere la casa addobbata con decorazioni dal tipico gusto natalizio, come quelle della Befana che sono allegre e simpatiche.
In particolare, le decorazioni per la Befana fai da te sono tra quelle che rendono l’atmosfera unica e resistono bene fino alla prima metà di Gennaio, quando il Presepe e l’albero saranno ormai stati dismessi.

Realizzare le decorazioni tipiche dell’Epifania è semplice; basta procurarsi un po’ di tessuto, ago, filo e della colla, dopo aver deciso che tipo di oggetto si vuole creare. Ovviamente, tra tutte, la decorazione più gettonata è la calza fai da te. In questa raccolta di immagini ne troverete davvero tantissime: di feltro, di carta riciclata, di stoffa, di lana, a punto croce, ai ferri e persino delle deliziose candele fai da te a forma di calza , ideale per questo periodo di festa natalizio.

Una volta scelta la decorazione, dobbiamo calcolare la misura desiderata e decidere il materiale che vogliamo utilizzare. In particolare, si possono realizzare due tipi di calza: una grande (da riempire) oppure una totalmente decorativa che può essere anche mono-lato.

Calza della Befana per decorare la casa

Questo tipo di calza può essere fatta con materiale poco resistente come, ad esempio, carta di riso, cotone, fimo ecc. e non deve necessariamente avere una tasca in cui inserire le caramelle dell’Epifania. Basterà ritagliare delle piccole calzine del tessuto desiderato e decorarle a piacere con colla a caldo e altri accessori. Potremo poi appenderla al muro, al caminetto, incollarla sulla finestra o, addirittura, usarla come centrotavola o runner natalizi.

Ideale per fare questo tipo di lavoretto è l’aggiunta di nastrino a zig zag per le rifiniture, oppure lo spago per cucire i bordi. Messa accanto a ghirlande natalizie, candele o pigne darà davvero un tocco country all’ambiente.
Dimensione ideale per questa calza: 10 cm di altezza e 5-7 di larghezza.

Calza fai da te della Befana (per bambini)

Questo tipo di calza dell’Epifania, a differenza della precedente, deve avere una resistenza ideale perché dovrà contenere:

  • Caramelle
  • Cioccolatini
  • Carbone
  • Oggetti a sorpresa!

Il tessuto ideale per questa calza dell’Epifania deve essere elastico come la lana, il cotone, la lycra ma anche il feltro e altri tessuti resistenti. Ciò ci permetterà, al momento opportuno, di riempire la calza con le leccornie per i nostri bambini. Bisognerà poi chiuderla con un laccetto dopo aver unito bene i bordi.

La migliore colla per unire i tessuti è quella a caldo con relativa pistola. Invece se si vuole cucire o realizzare la calza a maglia, meglio unire le due parti con ago da lana o cotone da ricamo.

Dimensione ideale per questa calza è quella di un calzettone lungo sino al ginocchio.

Potrebbe interessarti anche