Dolci della Befana senza glutine, 5 ricette semplici adatte ai celiaci

di Manuela Zanni

 

Le feste di Natale rischiano di essere letteralmente molto magre per i celiaci perché non è facile trovare dolci completamente gluten free. Se, poi, siete mamme di bambini celiaci, sapete quanto dispiacere ci sia nel negare un dolcetto ai piccoli che non possono mangiarlo.
La soluzione, come sempre, è il fai-da- te. Esistono, infatti, molte ricette di dolci gluten free adatte a tutte le occasioni. Quelle che vogliamo consigliarvi oggi sono perfette per l’Epifania, l’ultima festa prima della fine delle vacanze e ricorrenza particolarmente amata dai bambini, per via della ricca calza piena di dolciumi.
Vediamo 5 dolci, completamente gluten free, da preparare per la Befana.

1) Carbone dolce per la calza della Befana

Ingredienti

  • 250 grammi  zucchero semolato
  • 50 ml acqua
  • 50 grammi zucchero a velo setacciato
  • 2 cucchiai di albume ( o acqua faba)
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • colorante per alimenti in gel

 

Preparate uno sciroppo, unendo in un pentolino lo zucchero e l’acqua; mischiate lo zucchero a velo e l’albume montato a neve, l’estratto di vaniglia e qualche goccia di colorante. Quando lo sciroppo sarà pronto (per chi ha un termometro per alimenti, la temperatura giusta è di 130°) aggiungete qualche goccia di colorante e poi incorporate lo sciroppo agli albumi. Il composto diventerà gonfio e spumoso, mescolate poco e con attenzione per non “smontarlo” e versatelo in una teglia ricoperta di alluminio. Lasciate raffreddare e solidificare a temperatura ambiente, dopodiché create le porzioni e conservate in un luogo asciutto e buio.

2) Pinza della Befana

La pinza della Befana è un dolce di origine veneta che è preparato tradizionalmente per l’Epifania. Piace a grandi e piccini, ed è il dolce ideale per riempire le calze che dovrete regalare. Si tratta di una torta a base di farina di mais, frutta e grappa.

Ingredienti

  • 300 grammi di farina di mais
  • 200 grammi di  farina senza glutine
  • 100 grammi di burro (o margarina vegetale)
  • 100 grammi di zucchero di canna
  • 150 grammi di fichi secchi consentiti, a pezzetti
  • 150 grammi di uvetta ammollata nella grappa
  • 150 grammi di bucce di arancia candita
  • 3 mele sbucciate e tagliate a dadini
  • 10 grammi di lievito per dolci consentito
  • un litro di acqua
  • un litro di latte

Unite tutte le farine e lo zucchero e cuocere in una casseruola per 20 minuti; unite poi il burro, l’uvetta, i fichi, le mele, le scorze d’arancia e il lievito, continuando ad amalgamare bene sul fuoco. Quando l’impasto sarà ben amalgamato, versatelo in una teglia imburrata e fate cuocere a 170° per 40 minuti.

3) Croccanti al cioccolato

Ingredienti

  • 230 grammi di mandorle pelate
  • 180 grammi di zucchero semolato
  • 60 grammi di miele
  • un pizzico di cannella
  • 1 cucchiaino di scorza di arancia non trattata grattugiata
  • 1 cucchiaino di scorza limone non trattato grattugiata
  • 200 grammi di cioccolato fondente

Fate tostare le mandorle in padella e poi tritatele grossolanamente; in una casseruola, unite lo zucchero, la cannella e le due scorze; accendete la fiamma e aspettate che lo zucchero inizi a caramellare. A questo punto, aggiungete il miele, le mandorle e amalgamate bene. Ora, trasferite il composto su un foglio di carta da forno, copritelo con un ulteriore figlio e poi livellatelo per conferire un’altezza di circa mezzo centimetro. prima che si raffreddi del tutto, tagliatelo a rombi o quadrati. Ora, fate sciogliere il fondente a bagnomaria, tuffate i pezzi di croccante nel cioccolato, lasciateli raffreddare su un foglio di carta da forno, finché la copertura non sarà asciutta.

4) Biscotti della Befana

Ingredienti

300 grammi di farina senza glutine
200 grammi di burro a temperatura ambiente ( o margarina vegetale)
100 grammi di zucchero semolato
3 tuorli
½ cucchiaino di sale
codette colorate

 

Lavorate insieme la farina e il burro, badando a non sciogliere quest’ultimo con il calore delle mani; ora, aggiungete lo zucchero (con il mezzo cucchiaino di sale) e due tuorli, aggiunti uno alla volta. A questo punto, create una palla con l’impasto, schiacciatelo fino a formare un disco alto circa 4 centimetri e lasciatelo riposare in frigo per mezz’ora, coperto da un panno. Intanto, fate scaldare il forno a 180°, preparate delle placche rivestendole di carta forno; recuperate l’impasto, stendetelo ad un’altezza di circa mezzo centimetro, create i biscotti con le formine a tema natalizio e poi spennelateli con il tuorlo rimasto. Decorate i biscotti con le codette colorate o con quello che preferite. Fate attenzione quando trasferirete i biscotti sulla placca, l’impasto è morbido e rischiate di rovinare la forma; aiutatevi con delle spatole infarinate. Quando i biscotti saranno in forno, lasciate cuocere per circa 15 minuti.

5) Quadrotti di cioccolato (Fudge)

Ingredienti

  • 200 grammi di cioccolato fondente
  • 180 grammi di latte condensato zuccherato
  • 20 grammi di burro
  • 1 cucchiaio di rum (facoltativo)
  • una tazza di arachidi ( se vi piace il contrasto salate)

Spezzettate il cioccolato, tagliate il burro e mettete tutto a sciogliere a bagnomaria; quando il composto sarà ben sciolto, toglietelo dal fuoco e lasciatelo riposare 3 minuti, dopo di che aggiungete il latte condensato e, se vi piace, il rum, mescolando bene fino a quando non inizierà a diventare denso. A questo punto, prendete uno stampo o una teglia, rivestite con la pellicola trasparente, versate il composto nella teglia, livellate fino ad avere un composto di circa un centimetro di spessore, coprite con altra pellicola trasparente. Mettete tutto in frigo e lasciate raffreddare per almeno un’ora e mezza; trascorso questo tempo, tagliate i fudge a quadrotti e servite subito. Conservate questi cioccolatini in frigo.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria