Coppie aperte, 5 modi per far funzionare una storia d’amore libera

di Danila

[multipage]

Coppie aperte: esistono e funzionano anche ma, come in ogni rapporto umano, tutto si basa su regole e compromessi, anche se apparentemente in un rapporto del genere si è più liberi e indipendenti. A volte una relazione aperta si rivela il giusto compromesso per chi punta ad un rapporto non troppo impegnativo, semplice e facile da gestire.

[/multipage]

[multipage]

Patti chiari, amicizia lunga

In fase iniziale può anche rivelarsi un’opzione divertente che non implica quelle che molti definiscono le “tipiche paranoie” di coppia. Fondamentalmente in questi casi parliamo di un rapporto in cui entrambi siete consapevoli che esiste un enorme differenza tra l’infatuazione sessuale e l’amore, ma è importante che entrambi puntiate allo stesso “status”. Le cose non sempre vanno lisce, anzi, spesso non appena entrano in gioco i sentimenti tendono a complicarsi e a rovinare il rapporto. Insomma, patti chiari e amicizia lunga.

[/multipage]

[multipage]

Fase di rodaggio

All’inizio sembra una meraviglia ma a lungo andare, quando diventa necessario mettere dei paletti, le cose potrebbero anche prendere una piega inaspettata. Magari in una fase iniziale  tutto procede come da accordi, ma ad un certo punto vengono fuori gelosie e pressioni, che sono sinonimo di rottura. Chi preferisce un rapporto aperto fondamentalmente non ha né voglia di impegnarsi né di subire i tipici effetti collaterali di una relazione. Se le cose funzionano in questa fase, allora non c’è nulla che possa mettere a rischio questo rapporto, se non l’infatuazione per un terzo incomodo.

[/multipage]

[multipage]

Sesso senza amore

E’ difficile tenere totalmente separate le due cose, perché il sesso è più bello se tra due corpi c’è anche un certo feeling mentale, quel coinvolgimento che spesso sfocia nell’innamoramento. Il problema è che molto spesso questo tipo di “cedimento” non coinvolge entrambi e che quindi si viva una relazione aperta in cui uno dei due non è corrisposto come vorrebbe. E’ ovvio comunque che tra i due ci sia un certo affetto, ma l’amore è tutta un’altra cosa.

[/multipage]

[multipage]

Condurre due vite separate

Il motivo per cui molti rapporti aperti non funzionano è un eccessivo coinvolgimento dell’uno nella vita dell’altro. Non potete frequentare la stessa cerchia di amici, perché avete bisogno di regole e confini che vanno assolutamente rispettati. Il vostro non può e non dovrebbe essere un rapporto “pubblico”, cioè nessuno deve etichettarvi come coppia, perché di fatto non lo siete, e tutto va a gonfie vele perché esiste questa condizione.

[/multipage]

[multipage]

L’importanza della sincerità

Sinceri sì ma non troppo, e non perché dobbiate nascondere qualcosa, ma perché questo tipo di rapporto si basa su un equilibrio molto delicato tra sentimenti, sesso e fiducia. Va bene rendere partecipe l’altro della propria vita, ma forse sarebbe il caso di evitare i dettagli o di svelargli una cotta che potrebbe renderlo insicuro e rovinare la relazione perché, seppure con altri accordi, sempre di una relazione si tratta.

[/multipage]


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Il vero amore si riconosce subito. Ovviamente si tratta di qualcosa di estremamente soggettivo ed è collegato alla sfera emotiva, dunque non è semplice incasellare i propri sentimenti in qualcosa di prestabilito. Ma ci sono dei piccoli segnali che ci fanno capire se quella persona sia o meno il vero amore. Che significa vero amore […]

2 min

Dopo la nascita di un figlio tutto cambia inevitabilmente. Si tratta di un evento che ribalta completamente la propria routine e mette la coppia di fronte ad una nuova vita. Inoltre si rivoluziona completamente la relazione coniugale. Oltre all’infinita gioia c’è anche un momento di crisi che può essere superato. Cos’è la crisi di coppia? […]