Lanterne cinesi di carta fai da te

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Un bell’oggetto fai da te, per l’arredamento, ma anche per il gioco dei vostri bambini o del bricolage, è la lanterna cinese di carta di riso. Realizzabile in diverse varianti, questo accessorio luminoso può essere usato per arredare con eleganza la casa, il giardino o feste e banchetti. La sua particolarità consiste sia nella bellezza della trasparenza della carta di riso, sia nella forma spesso associabile a un astro luminoso che lo rende un lampadario tra i più belli e usati.

Storicamente la lanterna cinese ha una forma quasi ellittica, ma nell’immaginario comune, anche le lanterne rettangolari o perfettamente tonde sono ormai radicate. Il segreto della costruzione di questi oggetti fai da te è la creazione di un’anima in fil di ferro o in bambù su cui è appoggiata e incollata la carta di riso. Vediamo come crearne una tonda:

Occorrente

  • Carta di riso del colore desiderato
  • Matita
  • Colla
  • Pennello per la colla
  • Nastro adesivo trasparente
  • Forbici
  • Filo di ferro o canna di bambù sottile
  • Palloncino
  • Applique da lampadina a luce fredda o neon

Costruzione della lanterna sferica

  1. Costruire l’anima della lanterna con il fil di ferro, formando una spirale che inizia e finisce in un cerchio di 7-8 cm di diametro. Questa è la fase più importante perchè richiede abilità di lavorare in forma di spirale il fil di ferro, come fosse una molla che si allarga e si restringe.
  2. A quello che sarà il polo superiore della lanterna, applicare la lampadina, facendo attenzione nel lasciare esposto il filo elettrico e la spina
  3. Gonfiare il palloncino di una grandezza pari alla spirale di fil di ferro
  4. Procedere disegnando sulla carta tanti spicchi di carta. La lunghezza di ogni spicchio sarà pari a quella del diametro del palloncino. Il numero di spicchi di carta dovranno essere sufficienti per ricoprire tutto il palloncino. Fare attenzione a creare gli spicchi di carta, lasciando un margine destro e sinistro per applicare la colla
  5. Tagliare gli spicchi e incollarli ( in via provvisoria) con i nastro adesivo sul pallone. Quando il pallone sarà totalmente ricoperto, si può passare a ricoprire, con lo stesso metodo, la spirale di fil di ferro appositamente spennellata di colla
  6. Chiudere e rifinire i bordi superiori e inferiori con la colla
  7. Lasciare asciugare

Ora siete pronti per realizzare quante lanterne desiderate, nei colori e nelle forme più svariate!

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Gli elettrodomestici sono senza ombra di dubbio il cuore della nostra cucina. Che si tratti di arredare una casa nuova o di una ristrutturazione, sono tante le cose da sapere al momento dell’acquisto: in questa guida vogliamo fornirvi tutte le informazioni utili, non solo da un punto di vista tecnico, ma anche in merito ai […]

Quando si tratta di mantenere la casa pulita e in ordine, un aspirapolvere affidabile è uno strumento essenziale. Con così tante opzioni disponibili sul mercato, può essere difficile scegliere quella giusta che soddisfi le nostre esigenze pur rispettando l’ambiente. In questo articolo approfondiremo i plus del Folletto rigenerato, il classico Vorwerk, un aspirapolvere ricondizionato che […]