05 settembre 2018 |

Bellezza: è di moda il Boy Beat, il nuovo look no makeup

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

La nuova tendenza make up che ha già spopolato su Instagram si chiama Boy Beat e punta a un trucco naturale che metta in risalto le spigolosità del viso. Anche in questo caso il trucco c’è ma non si vede, il vantaggio però è che per realizzare questo trucco viso servono pochissimi prodotti!

Il trucco c’è ma non si vede: è la nuova tendenza per il trucco, un make up leggero e naturale, ideale per coprire le imperfezioni ma conservare comunque un aspetto molto “nude”. L’ultimo trend in fatto di bellezza si chiama Boy Beat, e non a caso ha questo nome. L’idea è quella di sfoggiare un aspetto naturale, a prova di imperfezioni ma non perfetto, un viso fresco, semplice e bello come quello degli uomini appena svegli. State tranquille, però, perché questo look make up occulterà tutto quel che non dovrebbe vedersi, quindi brufoli e piccole imperfezioni della pelle.

Su Instagram, complice l’estate con la sua tintarella, l’hashtag #BoyBeat ha spopolato insieme a foto di volti “naturali”, una tendenza lanciata a quanto pare dal make up artist di Beyoncè, che ne ha parlato in termini chiari e precisi, facendo riferimento alla passione per il mood androgino che parte dalla moda e si è diffusa anche nel mondo del make up.

Si tratta di un trucco femminile e maschile al tempo spesso, che non deve artificiosamente armonizzare il viso ma mantenere la naturalità della pelle e anche le spigolosità del viso. Sopracciglia folte, ciglia pulite e colorito molto naturale: l’obiettivo è quello di valorizzare la bellezza naturale accentuando quelli che di solito vengono percepiti come difetti, rovesciando l’idea di pelle perfetta e impeccabile che spesso viene estremizzata sui social tramite l’applicazione di filtri eccessivi. Non si chiede di non coprire i brufoli, ma di sfoggiare un look “naturalmente” bello.

Boy Beat: come si realizza il make up che ha spopolato sui social

Il vantaggio del Boy Beat è che occorrono davvero pochissimi prodotti per realizzarlo. Basterà utilizzare soltanto fondotinta e correttore dove necessario o una leggera BB Cream per uniformare l’incarnato. Per mettere in risalto la mascella e le spigolosità del viso il consiglio è quello di applicare anche una polvere più scura o una terra per il viso solo su alcune zone, quindi su zigomi, fronte, naso e guance, anche per ricreare l’effetto di una leggera abbronzatura. Dopo aver lavorato sulla base viso bisognerà concentrarsi sulle sopracciglia, spesse, spettinate e rigorosamente scure. Rossetto, eyeliner e mascara non servono. Sicuramente è un make up look da sfoggiare durante l’estate, ma bisognerà fare i conti con l’incarnato pallido e con la pelle “grigiastra” non appena perderemo l’abbronzatura. Staremo a vedere..

LEGGI ANCHE:

Potrebbe interessarti anche