20 Gennaio 2016 |

Tagli di capelli 2016, è di moda la frangia asimmetrica

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Tagli di capelli 2016: è di moda la frangia asimmetrica! Una delle attuali tendenze in fatto di capelli è la frangia asimmetrica, una scelta controcorrente perfetta per le donne che amano osare e per quelle che vogliono sperimentare un look sbarazzino e diverso dal solito. Ma come cambiare il nostro look con questo tipo di frangia? Scoprite i tagli più belli da sfoggiare con la frangetta asimmetrica!

Mossa o liscia, corta o lunga, la frangia asimmetrica è sempre imperfetta e mai tutta uguale. Oggi, infatti, vanno sempre più di moda i tagli di capelli asimmetrici e grazie a questo tipo di frangia possiamo davvero sbizzarrirci con tagli alternativi che coprono parte delle fronte: bob, long bob, tagli con la fronte quasi scoperta e tagli punk chic. Il bello di questa particolare frangia, infatti, è che può essere realizzata in tanti modi diversi, per soddisfare tutti i gusti e tutte le esigenze. Vediamo allora i vari tipi di frangia asimmetrica a cui ispirarsi per valorizzare il nostro look!

Frangia asimmetrica laterale
Questo tipo di frangia asimmetrica è molto femminile e si può realizzare con i capelli lunghi, medio lunghi o corti.

Frangia asimmetrica più lunga ai lati e nella parte centrale
La frangia asimmetrica per eccellenza è quella più lunga ai lati e nella parte centrale. Questo tipo di frangia è perfetto per le donne che amano portare la frangia lunga e per quelle che preferiscono la versione lunga fino a coprire gli occhi. Scegliete questo tipo di frangia asimmetrica se avete i capelli lunghi e se volete un risultato seducente e ultra femminile!

Frangia asimmetrica super corta
Se preferite un look sbarazzino e fresco, allora questa è la frangia asimmetrica che fa al caso vostro: la frangia super corta che lascia la fronte molto scoperta è la preferita delle donne ribelli con i capelli corti!

Frangia asimmetrica lunga e ribelle
Se vi piacciono le lunghezze, la soluzione perfetta per voi è una frangia asimmetrica lunga e un po’ ribelle. In alternativa, per chi ha un viso leggermente spigoloso, c’è la frangia asimmetrica più lunga nella parte centrale, ideale da portare con un taglio molto corto o medio lungo ma non eccessivamente voluminoso.

Frangia asimmetrica mossa
Look naturale? Scegliete la frangia asimmetrica mossa e spettinata!

Frangia asimmetrica per capelli corti
Lunga o corta, la frangia asimmetrica è perfetta per chi ha i capelli corti e vuole cambiare look senza eccedere. Sceglietela con un taglio di ispirazione vintage, a caschetto oppure con un taglio con frangia che si fa più corta su di un lato.

Frangia asimmetrica oversize
Per chi non ha paura di attirare gli sguardi, c’è poi la frangia asimmetrica oversize che copre lo sguardo scivolando sulla fronte. Portatela con un acconciatura “effetto bagnato” o liscia!

Frangia asimmetrica stravagante
Se amate i look stravaganti e volete essere alla moda puntate sui tagli più alternativi con frangia asimmetrica!

Leggi anche:
Tagli di capelli 2016, ecco quelli da provare
Frangia, come sceglierla in base alla forma del viso

Carmela Giglio