Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Le 10 food blogger italiane più famose

Società - 24 maggio 2013 Vedi anche: Professioni al femminile, Ricette di stagione, Trucchi e consigli in cucina

Sono quasi tutte donne… stiamo parlando delle food blogger! Se nelle cucine di ristoranti e alberghi spadroneggiano i maschietti, la rete è il regno incontrastato delle signore. Vediamo insieme chi sono le food blogger più famose italiane.

Vogliamo precisare che al momento non esistono classifiche ufficiali riguardo alle food blogger più famose italiane. Ma ecco ciò che abbiamo stilato sulla base delle nostre indagini personali!

Vogliamo precisare che la top list è frutto di una classifica della redazione di Donnaclick stilata in base ad un mix di informazioni tra cui il traffico sul blog, l’attività e presenza in rete e fuori dalla rete.

  1. Simonetta Cherubini: il suo blog di cucina, Simonetta’s Kitchen è tra i più seguiti in assoluto. Fanatica dello slow living e dei prodotti artigianali, ama rivisitare le ricette della nostra tradizione gastronomica con creatività.
  2. Alessia Bianchi: filosofa d’istruzione è appassionata da sempre di enogastronomia. Con il suo blog, Dolcezze di Nonna Papera, cerca di trasmettere questo grande amore per il food&wine.
  3. Paola Sucato: consulente web e social media, ha collaborato per 3 anni con la redazione cucina di Donna Moderna. Ama la cucina italiana e conduce corsi di cucina per bambini. Il suo blog, Paola Sucato, è diventato oramai un’istituzione.
  4. Lisa Casali in arte Lisca: milanese d’adozione, con una grande passione per la cucina e l’ambiente, è diventata famosa per il suo modo di cucinare con i cosiddetti “scarti” (gambi, torsoli, bucce, ecc.). Con il suo blog EcoCucina insegna ricette a costo e impatto (quasi) zero.
  5. Claudia Magistro: architetto paesaggista con il bernoccolo per la cucina, nel suo blog Scorza d’arancia ogni piatto viene presentato come una composizione di luce e colore.
  6. Ramona Pizzano: ingegnere per passione e food blogger per professione, è appassionata di dolci e fotografia. Il suo blog Farina Lievito e Fantasia è molto apprezzato.
  7. Ornella Daricello: nel suo blog Gialla tra i fornelli fa incontrare le sue 3 grandi passioni: l’arte culinaria, la fotografia e la comunicazione.
  8. Lucia Arlandini: la cucina e la fotografia sono i suoi rimedi naturali contro ogni male! Il suo blog Ti cucino così è molto seguito.
  9. Sandra Salerno: cuoca autodidatta è una delle food blogger più apprezzate. Con il suo blog Un tocco di zenzero propone piatti che combinano la tradizione piemontese con quella provenzale e dell’Europa mediterranea, ma non disdegna spunti presi a prestito dalla cucina francese, spagnola e anche della New American Cusine d’Oltreoceano.
  10. Chiara Maci: è una delle food blogger più seguite. Con il suo blog Sorelle in pentola, poi con Cuochi e Fiamme su La7d ha realizzato la sua passione per la cucina.

Anche se non rientrano ufficialmente nella classifica, è indubbio il loro successo e stiamo parlando di Sonia Peronaci e del suo blog Giallo Zafferano e Sigrid e del suo blog Cavoletto di Bruxelles, altrettanto popolari e amatissime.

Se siete appassionate di moda, scoprite quali sono le 10 fashion blogger italiane più famose!

Articolo scritto da: Tiziana

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA

  • Inserito da Giovannni & Cristina

    Ciao,
    ci piacerebbe condividere il nostro Blog di ricette per Centrifugati, Estratti e Smoothies.
    http://www.lacentrifuga.it

    Venite a trovarci.

  • Inserito da Enza Lovecooking

    Alcuni di questi foodblog elencati sono davvero belli e gestiti molto bene!! Anch’io è da un pò di tempo che mi dedico con passione e dedizione al mio blog (lovecooking.it) sperando di ottenere grandi risultati!! :)

  • Inserito da SR

    consiglio questo Blog: http://www.foodandlifeblog.wordpress.com.
    Bello, simpatico, colorato e soprattutto chiaro.
    Particolarmente bella la sezione “soul kitchen il cibo dell’anima”.

  • Inserito da ANTONELLA MANFREDI

    Cara Tiziana, e cara Izzy web, Vi invito a dare un occhio al mio blog http://lepassioniantonella.blogspot.it – sarei onoratissima se passaste, in 9 mesi ho circa 1100 followers, direi che se statisticamente parlando sono “SEGUITA” rispetto ad alcuni blog che sono menzionati nell’articolo che hanno appena 500 iscritti in anni “di attività”….Scusatemi per il commento, però a volte certe precisazioni vanno fatte…tra l’altro grazie ad Izzy web scopro con piacere che i miei parametri rank sono superiori a ben 8 blog citati su 10!!!! Ne sono felice ed onorata anche se non sono stata menzionata!

  • Inserito da Michela

    temo che la maggioranza di voi non abbia idea di cosa significhi INFLUENCER!!! il numero di visite su in blog ha significato solo in parte, molto dipende da quanto riesce quel blog a diffondere le informazioni, da quanti followers ha nel mondo, quanti Retweet su Twitter, e questi sono solo alcuni esempi! Invece di criticare l’articolo iniziate a studiare cosa significhi avere un blog!
    Le bloggers citate sono tutte un ottimo campione che rappresenta COME si deve lavorare sul web! Non basta cucinare un panino o mettere posts inutili solo perché a pagamento!

  • Inserito da Daniela

    Non si vive di solo rank ma se si dichiara che la classifica è basata su fonti valide e attendibili, non si possono stravolgere i dati di quella fonte a proprio piacimento spacciandoli per dati reali. Questo errore non può essere sminuito come se fosse cosa da poco.
    Allora meglio dire che quella è la propria classifica perché de gustibus non disputandum est.
    Senza mettere in dubbio le capacità delle blogger, ma è giusto ricordare che ne sono state dimenticate tante bravissime e molto visibili in rete: Misya, Paoletta di Anice e Cannella, Gnam gnam, per es.
    Oggi alle 12.30 (ora di punta) una di queste blogger aveva online 2 persone di cui una ero io, e solo 46 visite dalla mattina (adesso siamo a neanche 90). Se è una blogger famosa con appena 100 visite al giorno, mi piacerebbe sapere su quale base visto che abbiamo già escluso rank e visite!
    Errare è umano ma..
    Senza mettere in dubbio il lavoro della redattrice, se uno sbaglia meglio ammetterlo no?

  • Inserito da Barbara

    Avete redatto una classifica dicendo che “è stata stilata semplicemente sulla base del traffico stimato da Alexa Rank”.
    Ma la classifica stilata (non so quanto volutamente) non corrisponde affatto alle classifiche di Alexa Rank (cosa peraltro sotto gli occhi di tutti, visto che il sito è da tutti accessibile e per verificare basta inserire il link del blog).
    Certo che potete scrivere quel che volete, stilare una classifica, ad esempio (sarebbe stato decisamente meglio) in base ai gusti personali della Sig.ra Tiziana. Ma allora perché dire che la classifica è stilata sulla base dei dati di Alexa? Personalmente trovo che, in conseguenza di questo articolo, il vostro sito ha perso totalmente di credibilità.

  • Inserito da Redazione Donnaclick

    Ciao a tutti! Nel ringraziare le migliaia di utenti che nella giornata di ieri ci hanno visitato e postato, ci sentiamo di dire, che “non si vive di solo Rank”…
    Le indicazioni statistiche che gentilmente ci avete comunicato sono indubbiamente precise e dettagliate ma, riteniamo, di ribadire il diritto e la libertà di poter scrivere un articolo come questo, magari meno scientifico, ma piuttosto utile e che ha suscitato l’interesse di tantissima gente. Non volevamo, insomma, fare una rigida classifica di ranking… La nostra redattrice Tiziana ha dovuto leggere moltissimo materiale per avere un’idea generale del settore e ha impiegato parecchio tempo per fare ordine nella mole di informazioni e stabilire l’influenza della blogger. Il nostro, come sapete bene, è un contesto in cui si va anche per percezioni, per intuizioni e, tante volte, si sbaglia nel far letture dettagliate dei dati. Non ce ne vogliate e, soprattutto, continuate a collaborare con noi in ottica costruttiva e mai distruttiva. Grazie anche a Claudio Gagliardini che sia su twitter, sia sul sito ci ha incoraggiate nel nostro lavoro.

  • Inserito da Dani77

    Adoro Lisa Casali, è geniale! Vivo tra Milano e Londra e seguo anche il blog di Simonetta Cherubini, davvero cool e ben fatto, con ricette anche in inglese… amatissimo dalle mie amiche londinese. Quante Lo fanno?!

  • Inserito da Barbara

    come al solito un articolo per riempire uno spazio vuoto, ricco solo di approssimazioni e di fesserie… Il blogging sarebbe anche una cosa seria e scopro così di essere prima di almeno 7 di loro…sempre basandomi su Alexaranking

  • Inserito da Barbara

    Grazie Izzyweb, ora capisco!!! Decisamente poco professionale chi ha stilato questo articolo, più che di piccole imprecisioni si tratta di stravolgimento totale dei dati!!!!!!!

  • Inserito da Izzyweb

    Chi ha scritto questo articolo non sa leggere la classifica di Alexa Rank, Il sito popolare corrisponde al numero più basso del rank di Alexa. MI sono preso la briga di fare io la ricerca per voi. Adesso correggete le imprecisioni?
    for simonaskitchen.com Alexa Traffic Rank: 13,747,037
    for http://www.ideericette.it Alexa Traffic Rank: 162,374
    for misya.info Alexa Traffic Rank: 29,506
    for Giallozafferano.it Alexa Traffic Rank: 4,014
    for dolcezzedinonnapapera.blogspot Alexa Traffic Rank: 5,285,963
    for http://www.paolasucato.it/ Alexa Traffic Rank: 4,193,921
    for http://www.ecocucina.org/ Alexa Traffic Rank: 2,989,111
    for scorzadarancia.blogspot.it Alexa Traffic Rank: 3,011,842
    for farinalievitoefantasia.blogspo.. Alexa Traffic Rank: 2,644,375
    for http://www.ticucinocosi.com/ Alexa Traffic Rank: 2,242,820
    for http://www.untoccodizenzero.it/ Alexa Traffic Rank: 1,162,731
    for http://www.sorelleinpentola.com/ Alexa Traffic Rank: 361,426

  • Inserito da Claudio Gagliardini

    Sempre difficile stilare delle classifiche, ma di certo queste 10 sono un ottimo campione ;-)