Ricky Martin, biografia, carriera, vita privata, età

di Redazione

Ricky Martin

L’impatto e il contributo alla diffusione mondiale della musica latina lo hanno consacrato il “Re del Pop Latino“. Cantante, attore e personaggio televisivo, si è da sempre dimostrato molto attento alle tematiche sociali.

Il vero nome di Ricky Martin è Enrique Martin Morales. Nasce a San Juan, Porto Rico, il 24 dicembre del 1971, quindi alla fine del 2022 compirà 51 anni. I genitori sono Enrique Martín Negroni, psicologo, e Negreida Morales, ragioniera. Divorziano quando lui ha 2 anni.  Frequenta la scuola cattolica Colegio Sagrado Corazon, prendendo parte alle attività del coro e alle recite scolastiche.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ricky Martin (@ricky_martin)

Esordio

Entra in contatto con il mondo musicale sin da giovanissimo. Prende lezioni di canto e recitazione e partecipa con successo a molti provini pubblicitari, quindi tenta nel 1982 di entrare nei Menudo, una boy band latina di giovanissimi. Viene scartato poiché lo ritengono troppo giovane e troppo basso.

Due anni dopo, quando Ricky Melendez lascia il gruppo, ci riprova e viene preso. Passa cinque anni tra successo, viaggi e concerti, quindi nel 1989 lascia la band per intraprendere la carriera solista. Si trasferisce prima a New York, poi a Città del Messico. Qui recita nel musical “Mama ama el rock” e nella telenovela “Alcanzar una estrella II”.

La telenovela riscuote un enorme successo di pubblico in Messico e il gruppo di giovani attori che vi recitano, oltre a incidere due album, si esibisce in una serie di concerti. Nel 1991 Ricky Martin firma un contratto con la Sony e pubblica un disco che porta il suo nome. Nel 1993 pubblica “Me Amarás”.

Entrambi gli album (cantati in lingua spagnola) ottengono un enorme successo, limitato però all’ambito dei Paesi latini. Ricky si trasferisce quindi a Los Angeles, nel 1994, ed entra a far parte del cast della soap opera “General Hospital”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ricky Martin (@ricky_martin)

Il successo internazionale

Pubblica nel 1995 “A medio vivir”, un disco trascinato dalla hit “(Un, dos, tres) María“: è un successo e lo consacra tra gli idoli della musica. Continua a seguire anche la carriera di attore, recitando nel musical “Les Misérables” e doppiando, nella versione latinoamericana, il protagonista di Hercules, cartoon della Walt Disney.

Esce nel 1998 l’album “Vuelve“, contenente la hit “La Copa De La Vida“, inno dei Mondiali di calcio. Si esibisce un anno dopo ai Grammy Awards e ottiene una standing ovation, oltre al premio per il migliore disco pop latino.

Nel 1998 pubblica Vuelve contenente la hit La Copa De La Vida, o The Cup Of Life nella versione inglese, inno dei mondiali di calcio. Anticipato dal tormentone “Livin’ la vida loca“, nello stesso anno pubblica “Ricky Martin”, il suo primo disco in inglese, che contiene hit “Private Emotion” e “Shake Your Bon-Bon“.

Anni Duemila

Ricky Martin è amato dai fan di tutto il mondo. Nel 2000 pubblica “Sound Loaded“, con le hit “She Bangs” e  “Nobody Wants To Be Lonely” in duetto con Christina Aguilera. Un anno dopo escono ben due raccolte: “Historia” e “The Best of Ricky Martin”. Torna alla lingua spagnola nel 2003, con “Almas del silencio”.

Nel 2005 pubblica “Life” e, l’anno seguente, si esibisce davanti a quasi 800 milioni di telespettatori, nella cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici invernali di Torino 2006. Alla fine dell’anno pubblica “MTV Unplugged”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ricky Martin (@ricky_martin)

Segue, nel 2007, il cd/dvd “Ricky Martin Live Black and White tour 2007“. Partecipa, nel frattempo, a diversi duetti con tanti artisti. Nel 2011 è la volta dell’album “Música + Alma + Sexo”. Arriviamo così al 2012, anno in cui è guest star nella terza stagione della serie tv “Glee“, interpretando un professore di spagnolo.

Torna anche a recitare a New York, nel ruolo di Che Guevara nel revival del musical “Evita”. Sempre nello stesso anno viene annunciato che sarà Ricky Martin a sostituire il cantante country neozelandese Keith Urban come nuovo giudice per la seconda edizione del talent show “The Voice Australia”.

Esce nell’aprile del 2014 “Vida“, il video ufficiale del singolo girato sulle spiagge del Brasile: è l’inno della Coppa di calcio del Mondiali 2014. Nello stesso anno Ricky è coach del talent show “La Voz…México“, affiancato da Laura Pausini, Yuri e Julión Álvarez. Nel mese si ottobre comincia il suo nuovo tour “Mexican One World Tour“, il quale è partito da Città del Messico.

La musica e la televisione

All’inizio del 2015 viene scelto come coach della quarta edizione di “The Voice Australia“, affiancato da Jessie J, Delta Goodrem e da Joel e Benji Madden. Nel 2017 è ospite della prima serata del Festival di Sanremo e recita nella seconda stagione di “American Crime Story” nel ruolo di Antonio D’Amico, compagno di Gianni Versace. Sempre nel 2017 ha inizio una residency a Las Vegas, un impegno che verrà poi confermato anche nel corso del 2018.

Veste il ruolo di direttore artistico del talent show “Amici di Maria De Filippi” nel 2019. Nel frattempo, continua a realizzare tanti singoli di successo e collaborazioni internazionali, con colleghi come Maluma (Vente Pa Ca, No Se Me Quita), Sebastian Yatra (Faita Amor) e Farruko (Tibunores Remix). Esce invece nel 2020 l’EP “Pausa”, che vede anche una collaborazione con Sting. In seguito annuncia un tour insieme ad Enrique Iglesias per il 2021.

Vita privata di Ricky Martin

Ricky Martin ha avuto due figli nel 2008 tramite maternità surrogata: sono i gemelli Matteo e Valentino. Nel marzo del 2010 il cantante dichiara pubblicamente di essere omosessuale e pubblica un libro autobiografico con la casa editrice Celebra. Si intitola “Me” nella versione inglese e “Yo” in quella spagnola.

A partire dal 2016 ha una relazione con il pittore e artista siriano Jwan Yosef, con il quale si è sposa nel gennaio 2018. Nel dicembre del 2018 nasce, sempre attraverso maternità surrogata, la loro prima figlia, Lucía. Nell’ottobre 2019 nasce un secondo bambino, di nome Renn. Nel 2004 Ricky Martin crea la Foundation che porta il suo nome: con il progetto “People for Children” ha l’obiettivo di combattere lo sfruttamento minorile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ricky Martin (@ricky_martin)


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

3 min

Sophie Codegoni e Alessandro Basciano saranno presto genitori.  La coppia nata al GF Vip ha annunciato l’arrivo della cicogna lo scorso 29 novembre sul social. Ora la coppia è pronta a scoprire il sesso del nascituro e a rivelarne anche il nome. Il gender reveal in diretta TV Sophie Codegoni e Alessandro Basciano hanno scoperto […]

4 min

Giuliana De Sio Giuliana De Sio nasce a Salerno, il 2 aprile del 1956, quindi ha 66 anni. È la secondogenita di Elvira ed Alfonso, noto avvocato e scrittore, e la sorella maggiore si chiama Teresa. Cresce e studia a Cava de ‘Tirreni, quindi quando ha 18 anni si sposta a Roma, ospite di un […]