Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Tendenze capelli per l'autunno inverno 2017-2018: i tagli che andranno di moda

Bellezza - 14 settembre 2017

Trend capelli autunno inverno 2017-2018, ecco i tagli che andranno di moda la prossima stagione fredda. Scopriamo quali sono i tagli che saranno must have nell'autunno inverno 2017-2018, tra capelli cortissimi e lunghezze maxi!

Se avete intenzione di cambiare look, potreste ispirarvi ai nuovi tagli che andranno di moda per la stagione autunno inverno 2017 2018! Se lo scorso anno essere naturali era il must have, la stagione fredda 2018 ci riporta ai tagli scalati, geometrici, spettinati e molto rock. Lunghezze tutte ammesse, dal pixie alle chiome maxi, ma ci saranno dei tagli che faranno tendenza per tutto l’autunno inverno 2017 2018: vediamo quali.

Tagli capelli: trend autunno inverno 2017-2018

Partiamo dalle amanti dei capelli cortissimi, che fin da questo autunno potranno sfoggiare senza remore i pixie cut più estremi. Torna infatti il taglio molto corto, sia con ampi ciuffi anteriori che senza, arricchiti da rasature sul retro della testa. I colori pastello arricchiranno questi tagli, anche solo con qualche meches, dunque se vi piace il taglio corto, osate! Una variante del pixie è il bowl cut, letteralmente “taglio a scodella”; già visto sulle teste delle star meno convenzionali, questo taglio prevede una calotta di capelli sulla sommità del capo, punte nette e non sfilate, rasatura su lati e retro della testa. E’ un taglio che può essere addolcito da un ciuffo anteriore più morbido e da bordi meno netti, anche se il classico bowl gioca proprio su questi contrasti geometrici.

Per chi preferisce il taglio medio, il bob cut non va in pensione, anzi! Viene ancora una volta arricchito dalle onde, ma per questa stagione le onde saranno decisamente vintage! Largo dunque al look anni ’50, con la riga laterale, wave delicate ma nette che scendono su un lato del viso e grande uso di fermagli e accessori per capelli retrò. Se avete i capelli ricci, questo taglio fa al caso vostro perché unirete il look vintage alla comodità di un taglio che esalta il vostro riccio naturale. Una variante del bob cut è il cosiddetto collarbone cut, ovvero il taglio che sfiora le clavicole. Per essere trendy deve avere una lunga frangia maxi che copre quasi gli occhi e che può essere divisa in due, creando quella riga centrale che sarà di moda per l’autunno inverno 2017-2018. La stagione potrà quasi apparire contraddittoria poiché tra i trend, oltre alla frangia maxi, abbiamo anche la frangia mini, quella molto corta che lascia la fronte scoperta. Questa frangia super corta può essere unita al bob cut wave o al taglio lungo mosso per ricreare un look da pin up anni ’50.

Come detto, torna il taglio sfilato, scalato, con i capelli sfaccettati e di varie misure; il taglio must have autunno inverno 2017-2018, in questo senso, è senza dubbio l’ob swag, un taglio medio più lungo sul capo e sfilato sulle lunghezze, accompagnato da una frangia altrettanto sfilata e abbastanza lunga. Il tutto accompagnato dai messy hair, il finto spettinato che torna di moda grazie alle tendenze più rock che torneranno nel 2018.

Articolo scritto da: Elisa

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA