Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Pulizia del viso fai da te, una pelle più bella in poche mosse

Bellezza - 26 maggio 2017 Vedi anche: Cura della pelle, Trattamenti viso fai da te

Tutte le dritte e i consigli per la pulizia del viso fai da te. Una pelle bella, sana e luminosa in poche mosse come dall’estetista: ecco i prodotti da utilizzare e le buone abitudini per mantenere la pelle pulita.

Punti neri, pelle tendenzialmente grassa e pori dilatati sono sintomi tipici di un incarnato trascurato.  È proprio arrivato il momento di andare dall’estetista per la canonica pulizia del viso, anche se non ne abbiamo voglia e se non riusciamo a trovare un buco libero per prendere l’appuntamento. E se invece potessimo farla a casa? Oggi vi diamo qualche dritta sulla pulizia viso fai da te, fondamentale per idratare la pelle, detergerla ma soprattutto per purificarla. Il risultato? Una pelle sana e luminosa come dall’estetista.

Il primo step riguarda la detersione. Per pulire il viso potete utilizzare il comune latte detergente, soltanto dopo dovremo occuparci dei pori, di metterli in condizione di dilatarsi per rendere più indolore possibile la pulizia del viso. Quindi riempite con dell’acqua una pentola, metteteci in infusione la camomilla e non appena bolle chinatevi verso la pentola con un asciugamano sulla testa per assorbire i vapori. Grazie al vapore e all’effetto lenitivo della camomilla i pori si dilateranno e potremo così procedere con un altro step.

A questo punto ci tocca lo scrub, potete utilizzare un prodotto da acquistare in qualsiasi supermercato oppure provare una delle nostre ricette di scrub fa da te. Basterà stendere il prodotto sul viso, massaggiarlo delicatamente e poi risciacquare con un po’ di acqua tiepida. In caso di punti neri questo è sicuramente il momento giusto per agire.

Dopo la fase più dolorosa, finalmente arriva quella parte la beauty routine più rilassante, la fase della maschera. Basterà applicarla sul viso, lasciarla in posa circa trenta minuti e poi rimuoverla con un panno umido e caldo. A questo punto bisognerà utilizzare un tonico per far restringere i pori, che ormai sono stati purificati in profondità, e applicare sul viso un velo di crema idratante, quella che usate sempre. Ricordate però che per mantenere la pelle sana e pulita bisogna prendersene cura con costanza, per cui almeno una volta a settimana prendetevi un po’ tempo per una maschera purificante. E non dimenticate di applicare una crema idratante sia la mattina, come base trucco, che la sera prima di andare a dormire!

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA