11 Novembre 2021 |

“Caso” Ambra/Allegri, la svolta: avvistata una bionda in casa del tecnico

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Allegri/Ambra, avvistata una bionda a casa del tecnico.
  • Una signora quarantenne sarebbe stata intercettata da “Oggi” sotto l’abitazione dell’allenatore bianconero lo scorso venerdì 22 ottobre.
  • Continuano ad arrivare indizi secondo i quali alla base della separazione tra Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini ci sarebbe una donna.

Il caso  “Ambra/Allegri”  continua  a far parlare di sè con indiscrezioni secondo le quali sarebbe stata avvistata una bionda a casa del tecnico della Juventus.  Una signora quarantenne sarebbe stata intercettata da “Oggi” sotto l’abitazione dell’allenatore bianconero lo scorso venerdì 22 ottobre. che sembrerebbe confermare l’ipotesi secondo la quale  alla base della separazione tra  Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini ci sarebbe una donna.

 

 

Avvistata una bionda a casa Allegri

L’ultima indiscrezione arriva da “Oggi”, che riporta di una bionda quarantenne (che il settimanale ha mantenuto finora anonima) avvistata a casa dell’allenatore della Juventus lo scorso 22 ottobre, a seguito del rientro a casa del tecnico da una cena con la dirigenza bianconera. L’intercettazione sarebbe avvenuta alle 23.30, quando la donna a bordo di un’auto sportiva avrebbe parcheggiato a 50 metri dal condominio di via Lascaris dove lui abita. Successivamente, dopo aver citofonato, sarebbe salita nell’abitazione, rimanendovi per circa mezzora.

Gli indizi

A questo indizio si associano pure i precedenti. Da una parte il presunto capello biondo ritrovato da Ambra nell’auto di Allegri, dall’altro l’indiscrezione anonima che indirizza verso l’ambiente bianconero: “Non occorre andare troppo lontano: la Juve è blindata e tutto, anche gli affari di cuore si giocano all’interno di un circuito chiuso. Datemi retta, la nuova fiamma di Allegri cercatela lì”. Tutto questo porterebbe l’identikit verso un nome già circolato in passato in riferimento all’allenatore bianconero, quello di una signora della buona borghesia milanese, curatrice dell’immagine di un noto golf club meneghino. Nessuna certezza però, si tratta solo di puro gossip. Nonostante sia già il terzo indizio.

Francesco Renga su Ambra Angiolini

E mentre Ambra  è ancora nel pieno delle polemiche, il suo ex   Francesco Renga   proprio in questo giorni si è raccontato  ai microfoni di Verissimo e ha parla per la prima volta di cosa significhi tenere unita una famiglia quando la relazione tra i genitori giunge al capolinea, proprio come accaduto a lui e ad Ambra Angiolini.

La storia tra Ambra e Francesco Renga

Francesco Renga e Ambra Angiolini sono stati una delle coppie più amate dello showbiz italiano. Purtroppo, però, anche le cose belle hanno una fine e, nel 2015, i due si sono detti addio dopo 11 anni di relazione. Dal loro amore sono nati due figli, Jolanda e Lorenzo, oggi rispettivamente di 16 e 14 anni ed è grazie a loro se, non senza qualche complicazione, Ambra e Francesco sono rimasti in ottimi rapporti. Lo ha raccontato proprio ieri il cantante bresciano che, intervistato da Silvia Toffanin durante l’appuntamento settimanale con Verissimo, ha parlato apertamente del legame con la sua ex, che riveste tutt’ora un ruolo importante nella sua vita.

Una famiglia allargata

Quella del cantautore con l’ex volto di “Non è la rai” è una “famiglia allargata”, come la definisce lui stesso durante la messa in onda di Verissimo. Renga, nel raccontare quello che è il legame che lo unisce ancora alla madre dei suoi figli nonostante la separazione ufficializzata ormai 6 anni fa, spiega infatti che: “Io, Ambra, Jolanda e Leonardo non smetteremo mai di essere una famiglia”, specificando tuttavia che “certi meccanismi sono cambiati”. Come qualunque altra famiglia costretta a dover affrontare un divorzio o una separazione, anche quella di Renga e dell’Angiolini è stata messa a dura prova ma, nonostante tutto, si è mantenuta compatta per il bene dei figli, adattandosi gradualmente agli inevitabili cambiamenti che questa esperienza comporta all’interno degli assetti familiari.

Il rispetto reciproco per il bene dei figli

Ed è proprio per loro che Francesco e Ambra hanno capito di dover mettere da parte le tensioni iniziali e di dover cominciare a lavorare seriamente sul proprio rapporto da genitori separati. I due, infatti, sono giunti a questa conclusione: “Nel momento in cui i figli vedono che i genitori sono sereni e magari anche felici a tratti e soprattutto che si vogliono bene, che si rispettano e hanno una visione di quella che è la loro famiglia, hai fatto un buon lavoro anche per loro”. Una verità inoppugnabile che, purtroppo però, in pochi riescono ad applicare alla realtà. Accade non di rado, infatti, che a seguito di un divorzio o di una separazione, i due ex coniugi intentino una guerra l’uno contro l’altro e a risentirne più di tutti siano i figli, vittime innocenti di questa drammatica situazione. È proprio una simile e tragica eventualità che i due hanno voluto scongiurare, impegnandosi strenuamente a preservare la serenità di Jolanda e Lorenzo nonostante tutto.

 

Francesco Renga: la dedica ai figli e i complimenti ad Ambra

Renga definisce i figli “meravigliosi” nonostante gli errori che il cantante ammette di aver commesso nelle vesti di genitore. L’uomo, infatti, ammette di dare spesso per scontato che siano già adulti e di trattarli dunque di conseguenza. Uno sbaglio a cui sembrerebbe immune l’Angiolini che, a detta dell’ex compagno, “su questo è molto più brava di me”.