14 agosto 2018 |

4 app che ti aiutano a dimenticare le cattive abitudini

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
app utili

Per qualcuno si tratta del fumo, per altri di disattenzioni e disordine: ciascuno di noi senza dubbio ha qualche brutta abitudine da gestire. Ecco le migliori app che ti aiutano a dimenticare le cattive abitudini!

Qualcuno ha il vizio del fumo, altri non riescono mai ad arrivare puntuali in ufficio, qualcuno invece dimentica di lavarsi i denti. Esistono delle app che aiutano a dimenticare le cattive abitudini permettendoci in modo semplice di migliorare noi stessi. Evolversi in una persona migliore richiede solo una maggiore attenzione ed una buona dose di volontà! Ecco quindi delle applicazioni per smartphone che posso aiutarci nel processo di rinnovamento.

App per smettere di fumare

L’app per smettere di fumare è un’applicazione indispensabile per chi, come molti, vuole scoprire come perdere il vizio del fumo. Utilizzando il tipico approccio dei videogame, Kwit, consente di salire di livello in base al numero di giorni senza sigaretta. Esso misura salute, forza di volontà, tempo e soldi risparmiati, dimostrando gli enormi vantaggi dal combattere la dipendenza dal fumo.

App per ritrovare gli oggetti

L’app per ritrovare gli oggetti è principalmente pensata per chi è molto sbadato, disordinato o poco attento. Il suo funzionamento è basato sull’utilizzo di portachiavi bluetooth come, ad esempio, Chipolo. Dopo una semplice configurazione, attraverso lo smartphone, sarà possibile far suonare il dispositivo, rintracciando l’oggetto perso. Alcuni dispositivi sono altresì dotati di gps, pertanto lasciarlo in auto è ottimo per non dimenticare il posteggio.

App per lavarsi i denti

L’app per lavarsi i denti aiuta, in modo semplice, a dedicare il giusto tempo ad un’operazione di routine abbastanza noiosa. BrushDJ consente di impostare delle notifiche in modo tale da avvisarci quando lavare i denti. Una volta attivata, il sistema eseguirà un brano contenuto nel telefono per indicarci il tempo necessario all’operazione. L’applicazione contiene video tutorial su come lavarsi i denti, rendendola di fatto molto completa ed apprezzata.

App per non svegliarsi in ritardo

L’app per non svegliarsi in ritardo è molto più di una normale sveglia che, spesso, si rivela poco efficace. È infatti prassi normale, ormai, staccare la sveglia quando suona, ripiombando nuovamente in un sonno profondo. Con I Can’t Wake Up! e Mathe Alarm Clock, rispettivamente per Android ed iOs, il problema è decisamente risolto. In entrambi i casi, per interrompere la sveglia, sarà sufficiente risolvere semplici espressioni matematiche. La concentrazione necessaria dovrebbe destarci definitivamente.

LEGGI ANCHE:

Le migliori app per leggere libri, manga e giornali
Ecco Florence, l’app che fa rivivere le emozioni del primo amore

Potrebbe interessarti anche