15 Febbraio 2021 |

I migliori cibi detox da mangiare dopo un’abbuffata

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Tra San Valentino e Carnevale la nostra linea è stata seriamente messa in pericolo.
  • Ecco quali sono imigliori cibi detox da mangiare dopo un’abbuffata che ci aiuteranno a ritrovare la linea e l’equilibrio.
  •  Ecco come comportarsi dopo una “grande abbuffata”  per  un’alimentazione  salutare e uno stile di vita  sano.

A tutti capita di lasciarsi andare in un periodo particolarmente stressate in cui tendiamo a perdere il controllo e proviamo a consolarci con il cibo. E così dopo una grande abbuffata ci rimane un grande senso di colpa e anche un po’ di mal di pancia. Anche se non si può certo tornare indietro, possiamo limitare i danni anche il giorno dopo, affidandoci ai cibi detox. Dunque corriamo ai ripari con i migliori alimenti detox che ci consentiranno di “resettare” il metabolismo e purificare l’organismo.

 

 

Riso bianco

Non è un caso che il riso sia uno degli alimenti sempre presenti anche in una dieta ipocalorica, anche se non a tutti piace un primo scondito. In tal caso dovrete semplicemente condirlo con un cucchiaio di olio d’oliva extra vergine e anche una spruzzatina di limone, per depurare l’organismo e consumare un pasto equilibrato che sazia ma non appesantisce.

 

 

 

Il tè verde

Il tè verde anta tantissime proprietà benefiche e rientra a pieno titolo tra gli alimenti detox più gettonati. Il tè verde idrata l’organismo, ha un effetto rinfrescante e rigenerante e rientra a pieno titolo tra le tisane snellenti più efficaci. Potete consumarne fino a 3 tazze al giorno.

Lo Yogurt

 

Lo yogurt è buono, fresco e ideale se mangiato dopo un’abbuffata perché aiuta l’organismo a espellere le sostanze nocive e ci mantiene leggeri. Può anche sostituire un pasto se abbinato a cereali, fibre e frutta. Ma attenzione alla scelta del prodotto giusto, che non deve avere troppi zuccheri: meglio prediligere quello bianco light o zero. Sconsigliato lo yogurt alla frutta perché è molto carico di zuccheri, al limite potete aggiungere la frutta voi.

 

Il passato di verdure

Dopo un’abbuffata sarebbe il caso di dare priorità alle verdure, magari mettendole tutte insieme e preparando una zuppa, un piatto ottimo per la salute e la linea che vi consentirà anche di svuotare il frigorifero o finire verdure che avete in casa già da alcuni giorni e che altrimenti rischiano di andare a male.

 

Le tisane

 

Le tisane sono un toccasana per chi sente il bisogno di depurarsi e ritrovare l’equilibrio, sempre che seguiate un’alimentazione sana, altrimenti non basterà sorseggiare qualche tisana durante la giornata. Le tisane agiscono su due fronti: innanzitutto, essendo a base d’acqua, vi consentono di idratare meglio l’organismo, di depurarlo e di combattere il ristagno dei liquidi; poi in termini di linea, perché sappiate che ci sono delle tisane naturali depurative e snellenti come quelle a base di fucus e di malva, ma lasciatevi consigliare in erboristeria in base alle necessità del caso.