Troppe liti di coppia? Applica il metodo 5-5-5! Come funziona

di Redazione

La vita di coppia non è sempre un lungo fiume calmo perché può essere costellata di dissapori e conflitti. Tuttavia, c’è un modo per rendere i litigi un modo per rafforzare il legame con il partner.

Lo hanno spiegato Susan Clarke e CrisMarie Campbell, sposate da 16 anni e co-fondatrici di Thrive!, associazione specializzata nella risoluzione di conflitti relazionali e professionali, nel libro The Beauty of Conflict for Couples.

Intervistate dalla NBC, la coppia ha svelato i segreti di una tecnica per dirimere una lite e trarne fuori il meglio: il metodo 5-5-5.

“Il conflitto è una parte sana di una relazione”, hanno affermato Susan e CrisMarie. Perché l’assenza di liti è segno di una qualche forma di indifferenza o “che un partner ha completamente ceduto all’altro”. L’obiettivo del metodo 5-5-5 è permettere ai partner di esprimersi ponendo dei limiti al conflitto.

Il principio è semplice: in caso di litigio, l’idea è che un partner parli per 5 minuti, prima di lasciar parlare l’altro per altri 5 minuti. Durante questo periodo, entrambi si ascoltano a vicenda. L’ultimo passaggio, anch’esso della durata di 5 minuti, si concretizza in una discussione su ciò che è stato appena detto.

Susan Clarke e CrisMarie Campbell

Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!

Il primo passo non è soltanto quello di esprimere il proprio punto di vista al partner: parlando per 5 minuti, “comincio ad approfondire il mio pensiero, chiedendomi perché il motivo della discussione è così importante per me”.

Lo scopo del metodo 5-5-5? “Diventare più consapevoli e essere pronti ad ascoltare il potenziale di nuove informazioni e idee”.

Affinché funzioni, però, le regole devono essere perfettamente rispettate: “È importante che rimanga un 5-5-5, non un 5-5-45”, ha precisato Susan Clarke a NBC News. Inoltre, è consigliabile restare aperti al punto di vista dell’altro, non interromperlo quando parla ma concentrandosi pure sui propri sentimenti.

Infine, un altro suggerimento di Susan Clarke e CrisMarie Campbell: “Utilizzate un timer. Quando i cinque minuti sono scaduti, anche se sono nel mezzo di una frase, vi fermate”. Un modo semplice ed efficace per fissare dei limiti.

LEGGI ANCHE: Come smettere di idealizzare il partner.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Un weekend romantico è spesso quello che ci vuole per sfuggire dalla solita routine. MA come renderlo speciale? Potreste organizzare qualcosa per una ricorrenza importante per voi o perché volete semplicemente trascorrere del tempo con la vostra metà. Weekend romantico: come renderlo speciale Napoli potrebbe essere una validissima alternativa. Non solo pizza, sfogliatelle e babà […]

2 min

San Valentino è sempre più vicino e perché non prenotare un volo per un weekend romantico? Tra i viaggi di coppia alcune mete sono assolutamente d’obbligo! Scopriamo insieme quali. Viaggi di coppia: Santorini Un’isola romanticissima è proprio Santorini. La Grecia ha un fascino assolutamente suo e i colori di questo posto rendono il tutto ancora […]

2 min

Sentire qualcosa emotivamente non è sbagliato, ma cosa accade quando ci si innamora troppo velocemente e ci si sente coinvolti quasi subito da una persona senza neanche conoscerla abbastanza? In quel caso possono insorgere problemi decisamente complessi ed essere convinti che quello possa essere amore rende il tutto ancora più discutibile. Ma perché questo accade? […]

2 min

Il primo appuntamento è uno step essenziale per avviare una conoscenza e spesso reca non pochi dubbi e pensieri, oltre emozioni incredibili. Spesso subentrano timori di fare figuracce o di non piacere abbastanza. Un po’ di ansia è naturale al primo appuntamento, anzi se così non fosse ci sarebbe qualcosa di strano. Dobbiamo ammetterlo, tutte […]

2 min

Il tempismo è una componente essenziale in amore e ritrovarsi di fronte alla persona giusta nel momento sbagliato è capitato a tutti almeno una volta. La sfida in amore è non solo trovare la persona giusta, ma fare in modo che la relazione si sviluppi e che abbia il suo corso e il suo equilibrio. […]