12 Settembre 2019 |

Perché lasciare un uomo sposato: 3 consigli su come liberarsi di una relazione che fa soffrire ed imparare a stare meglio.

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Come gestire un rapporto con un uomo sposato

Tu sei l’amante e lui ha una moglie e ti promette che prima o poi la lascerà: ma sarà vero?

Non è raro imbattersi in uomini e donne sposate che vivono una relazione extra coniugale, cosa li spinge al tradimento?

L’esperienza di innamorarsi di un uomo sposato attraversa quasi tutte le culture, fasce d’età, etnia, religioni e livelli di istruzione. Eppure, nonostante la consapevolezza che questo scenario sia immorale e con molta probabilità sarà fonte di dolore, molte donne non riescono a sottrarsi ad esso.

La donna innamorata di un uomo sposato vive una vita in genere avvolta nel segreto. Solo le poche persone fidate che la circondano sanno la verità, per tutto il resto la sua relazione è avvolta dal segreto. È sola e per la maggior parte del tempo è in attesa che il suo amante sposato la chiami, la incontri, condivida con lei il tempo e che dia seguito alle tante promesse di lasciare la propria moglie.
Non è sua moglie, non è madre dei suoi figli, non è la nuora dei suoi genitori. La sua possibilità di felicità dipende da un futuro a dir poco incerto.

Perché un uomo sposato tradisce

Le ragioni consce ed inconsce che spingono una persona al tradimento sono molte. Ciò che fa scattare il bisogno ed il desiderio di tradire può essere fatto risalire alla necessità di colmare un bisogno o una mancanza. Si può tradire solo per sesso, per vendetta, per bisogno di evadere da una vita priva di emozioni.

Le relazioni clandestine nate per soddisfare i propri bisogni sessuali sono generalmente anche le più brevi, in quanto prive di elementi aggiuntivi, come il desiderio di condividere del tempo per conoscersi e fare più cose insieme.

La profondità dei discorsi e la voglia di conoscersi più in profondità sono elementi che caratterizzano un rapporto basato sul solo sesso.

Un’altra ragione che può spingere al tradimento è la voglia di rivincita o sul proprio partner o sulla vita. Molti uomini che non si sentono amati ed apprezzati dalla loro partner possono decidere di intraprendere una relazione extra coniugale perché sentono il bisogno di sentirsi di nuovo attraenti e desiderati da una donna.

Attenzione però, perché questo tipo di tradimento può essere anche il più pericoloso e far perdere moltissimo tempo ad una donna che investe nel rapporto molto tempo ed energia.

Spesso, malgrado si dicano convinti di non amare più la moglie e che la lasceranno alla prima occasione, e non lo fanno mai. Troveranno mille ragioni per giustificarsi ma la vera causa del loro rimandare è che hanno paura del cambiamento. Se fossero stati coerenti dall’inizio avrebbero dovuto lasciare la moglie che non amano già da tempo, invece cercano chi possa soddisfare i propri bisogni fisici e psicologici senza arrivare al punto di stravolgere la propria zona di comfort.

Infine ci sono relazioni con uomini sposati che portano alla dissoluzione della coppia originaria dando origine a una nuova. Questi casi sono caratterizzati da un totale coinvolgimento fisico e mentale.

Le due persone coinvolte si completano sotto tutti i punti di vista ed in genere questo tipo di relazione è la più desiderata ma anche la più rara rispetto alle altre.

Quali sono i segnali che fanno comprendere che un uomo sposato è davvero innamorato

Quando ti innamori di un uomo sposato, potrebbe sembrare che tutto possa funzionare e tutto può in qualche modo essere fantastico, ma in verità quello che stai immaginando può essere uno scenario presente solo nella tua fantasia, la realtà può essere molto più cruda. Solo perché lui ti ripeta che è innamorato non significa che farà di tutto per stare con te.

Moltissime donne restano in attesa per lunghissimo tempo che il proprio amante trovi la forza per lasciare la moglie ma ricorda, solo una piccola parte di loro lo fa, la maggior parte troverà sempre una valida giustificazione per rimandare.

Per questa ragione è importante adottare una serie di accorgimenti che possono aiutarti a vivere una relazione con un uomo sposato tutelando te stessa.

 

Ci sono dei segnali che possono evidenziare il suo reale interesse, vediamone alcuni.

  1. I segnali del corpo
    Ti cerca continuamente, vuole il contatto fisico. Quando ti parla ti tocca la mano e quando vi salutate i suoi abbracci sembrano non terminare mai. Anche se volesse tenere a freno il suo corpo il desiderio è più forte e sarai sempre il centro della sua attenzione.
  2. Si confida con te
    Quando un uomo sposato inizia ad innamorarsi si apre con te, non vuole avere segreti. Dirà quali sono le ragioni che lo hanno spinto a tradire. farà di tutto per giustificarsi e guadagnare la tua fiducia, spesso anche mentendo sui rapporti sessuali con la moglie inesistenti da anni. Ti parlerò dei suoi progetti, del suo passato, di ciò che vuole costruire con te rendendoti partecipe del suo futuro.
  3. Fa di tutto per farti stare bene
    Per conquistare il tuo cuore farà il possibile per farti sentire a proprio agio, cercherà di farti ridere e si mostrerà disponibile ad aiutarti nei tuoi problemi quotidiani. Vuole che tu lo percepisca come una presenza forte e stabile nella tua vita e non un amore passeggero.
  4. Si presenta in modo curato
    Per conquistare il tuo cuore sa che la forma è importante, quindi sarà sempre curato quando vi incontrate e si assicurerà di avere un buon profumo così da assicurarsi che il suo odore resti dentro di te più tempo possibile.
  5. Trova ogni scusa pur di stare con te
    Non è semplice per un uomo sposato trovare il tempo da dedicare all’amante ma è proprio dal suo impegno nel riuscire a condividere il maggior tempo possibile con la persona amata che si comprende la profondità dei suoi sentimenti. Pertanto uno dei segni che è innamorato di te sono le scuse che trova con la moglie per stabilire qualsiasi forma di contatto con te. Vuole conoscerti meglio e desidera che tu lo conosca più in profondità. Quando è davvero innamorato e disposto a lasciare la moglie in breve tempo potrebbe fare delle apparizioni pubbliche, come attenderti all’uscita del lavoro o dalla palestra.
  6. Si mostra geloso
    Anche se è consapevole dell’incoerenza della sua gelosia, essendo sposato, non può non esserlo quando inizia ad innamorarsi di te. Si sentirà minacciato dalla presenza di potenziali altri partner, come amici o colleghi di lavoro. Se anche tu sei sposata o convivi evidenzierà tutti gli aspetti negativi del tuo attuale compagno.

In genere gli amanti sposati non lasciano le mogli

Essere consapevoli che la maggior parte di loro continuerà a rimandare in eterno la decisione di lasciare la moglie significa restare con i piedi per terra e non essere presa in giro per troppo tempo. Riescono sempre a rimandare la separazione giustificandosi che non vogliono far soffrire i figli, che la moglie è in una fase depressiva, che non ci sono ancora le condizioni per farlo.

Si comprendono le loro reali intenzioni quando sentendosi sotto pressione, tendono a scappare invece di dimostrare con i fatti che ci tengono alla relazione. Quando agiscono così fate un favore alla vostra vita, staccatevi voi per prime e non tornate indietro.
Per molti uomini la relazione extra coniugale è un’oasi felice, una via da fuga da un rapporto matrimoniale diventato fonte solo di diritti e doveri, dove l’abitudine ha cancellato il desiderio.

In questo senso la relazione extra coniugale si trova sempre nel suo stato iniziale, quella fase in cui non ci sono incombenze, noia o routine quotidiana. Questo permette a molte relazioni di durare a lungo, o almeno fino a quando la donna innamorata inizia a richiedere ciò che è sempre stato promesso e mai mantenuto.

Come e perché lasciare un uomo sposato

Trovare la forza per lasciare un uomo sposato non è mai semplice per una donna che ha investito nella relazione emozioni, progetti e soprattutto tanto amore.

Tuttavia prima ci si libera di relazioni inconcludenti per la propria vita prima si torna ad essere felici.
Per riuscirci bisogna tenere conto di tutti quegli elementi negativi che contraddistinguono una relazione con un uomo sposato.

  1. Per smettere di soffrire! Questa è la ragione principale che dovrebbe spingere qualsiasi donna a lasciare un uomo impegnato. Quello che molte donne inseguono è una utopia, i progetti futuri immaginari di uomini bugiardi, che farebbero di tutto pur di mantenere viva la relazione affinché possano continuare a beneficiare di tutti i vantaggi di una relazione clandestina.
  2. Lui è sposato, ha un’altra donna che ha molti diritti su di lui, mentre tu non ne hai nessuno. E’ triste vista da questo punto di vista ma è la realtà. Finché non si lascerà tu resterai sempre la seconda scelta.
  3. Possono passare mesi ma soprattutto anni prima che un uomo trovi la forza di lasciare la moglie e nella maggior parte dei casi non lo fa. Il tuo tempo è prezioso e potresti renderti conto troppo tardi di aver messo nelle mani sbagliate la tua felicità ed i tuoi progetti futuri.

Quando una donna prende la decisione di lasciare un uomo sposato troverà spesso una forte resistenza da parte del proprio amante. Farà di tutto per contattarti, convincerti che tutto cambierà, che è ancora questione di poco tempo.

Non ascoltarlo, non incontrarlo più, cancella il suo numero, toglilo dai tuoi social, non entrarci più in contatto. In queste fasi è importante essere supportate dagli amici più intimi, potersi sfogare e riuscire così a smettere di soffrire per amore in breve tempo.

Lui sa di avere un enorme potere su di te, imparando a resistergli dimostri che inizi ad amarti e che non vuoi più perdere il tuo tempo.

Se devi investire il tuo amore, fallo in una relazione che soddisfi i tuoi bisogni e ti renda davvero felice.

Autore: Adriano Rossi, sociologo.
Pagina FB: https://www.facebook.com/riconquistareconadriano