Teiere di design, un oggetto di sicuro effetto per l’ora del tè [FOTO]

di Claudia Scorza


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

[dcgallery code=’fotogallery.donnaclick.it_post_310379′]

Bellezza e funzionalità: ecco il segreto delle meravigliose teiere di design che abbiamo selezionato per voi. Una raccolta delle teiere più belle e originali, realizzati da designer che amano stupire con forme, colori e materiali per dare vita a creazioni uniche.

[prodotti_amazon]
[amazon] Teiera Moon in Vetro di Leonardo [/amazon]
[amazon] Teiera Nomu in Ceramica e Sughero ENOstudio [/amazon]
[amazon] Teiera in Vetro con Fodero Eva Solo [/amazon]
[/prodotti_amazon]

Nate dalla tradizione orientale, le teiere oggi sono diventate oggetti capaci di trasformare l’ora del tè in un momento speciale, diventando anche un bellissimo complemento d’arredo da sfoggiare su una mensola della cucina o della sala. Se sei un amante delle innumerevoli varietà di tè, dal tè nero a quello verde, passando per il tè oolong e per il tè macha, non potrai fare a meno di una teiera bella e di tendenza.

Bianche, colorate, quadrate, tonde e panciute, dalla forma quasi astratta o con decorazioni speciali, in commercio ce ne sono tantissime, tutte pensate per rendere perfetta la pausa tè, tisana o infuso, a seconda dei gusti e dei momenti. Ecco allora, qui e in gallery, una selezione delle più belle teiere di design, un oggetto di sicuro effetto per l’ora del tè per rendere i vostri acquisti ancora più facili!

Tra le teiere colorate e dalle forme originali, troviamo sicuramente le creazioni della designer Natalya Sots. L’artista kazaka realizza teiere fatte a mano mescolando diverse tecniche di decorazione, creando un mix di colori esplosivo e verniciando i materiali con smalti sicuri per la salute, abbinate spesso a tazzine e piattini realizzati con il medesimo stile.

Non sono da meno, per quanto riguarda i colori, anche le teiere colorate di Terrami: il brand ha realizzato una collezione in maiolica, composta da teiera, tazze e brocca dalle forme essenziali con grandi manici e declinate in diversi colori. Si tratta di una linea contemporanea, che però strizza l’occhio al passato, mantenendo un tocco di tradizione delle tecniche artigianali di un tempo.

Molto belle e originali sono le teiere che uniscono alla ceramica anche materiali naturali come legno e sughero. Ne è un esempio la teiera Nomu con sughero isolante di ENOstudio, un vero pezzo d’arte per chi ha una green attitude, visto che il sughero è il materiale ecologico del momento. Non è altro che una creazione ultramoderna del designer britannico Lee West, realizzata in ceramica e da uno strato di sughero removibile e isolante, che mantiene il tè caldo per ore, evitando di scottarsi quando lo si serve nelle tazze.

Tra le teiere total white, invece, troviamo la teiera in porcellana bianca Reversible della collezione Muse di Jonathan Adler. Con questa teiera il designer rende omaggio al genio artistico di Salvador Dalì, inserendo l’immagine dei suoi baffi, realizzati in rilievo bianco ton sur ton, su uno dei lati. Sull’altro lato della teiera, invece, troviamo un altro omaggio, quello alle labbra di Misia Sert, che fu per un periodo la musa dell’artista. Questo pezzo, come tutti gli elementi della linea Muse di Jonathan Adler sono in grado di evocare in perfetto stile surrealista, alcune parti del corpo femminile in modo idealizzato, risultando un pezzo di vera e propria arte da portare in tavola.

Non mancano, poi, le modernissime teiere in vetro, tra cui spicca, in particolare, l’elegante teiera Moon di Leonardo, tutta curve e trasparenze. Il connubio del vetro della struttura e del metallo contente il filtro per il tè, dona alla teiera un bellissimo contrasto tra trasparenza e opacità, rendendo il momento dell’infusione del tè veramente unico.

Infine, per chi ama le trasparenze ma, all’occorrenza, non disdegna una protezione, c’è l’innovativa teiera con fodero isolante di Eva Solo. Si tratta di un pratico rivestimento nero con cerniera, perfetto per mantenere caldo il tè e capace di mantenere ed esaltare la silhouette della teiera accarezzandone perfettamente le sinuose curve. Inoltre, questa teiera è dotata anche di un ingegnoso sistema di filtraggio per realizzare un tè leggero o un tè più intenso attraverso il semplice controllo automatico della capsula interna flip-top.

Non siete curiosissime di scoprire anche le altre? Lasciatevi conquistare dalle proposte nella gallery per scegliere la teiera di design più bella e adatta al vostro stile, così da rendere speciale uno dei momenti più rilassanti della giornata.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Chi vive in città costiere è abituato alla presenza dei gabbiani, ma negli ultimi anni questi uccelli si sono adattati anche agli ambienti urbani, diventando una presenza costante anche in città. Attirati dai rifiuti alimentari e dai luoghi di nidificazione sicuri, i gabbiani possono arrecare fastidio, disturbando con i loro richiami, danneggiando proprietà e lasciando […]

Entrare in una casa e notare che è in ordine mette subito di buonumore: il profumo, le superfici lucide, l’assenza di polvere aiutano a sentirsi a proprio agio e a far percepire l’ambiente come curato. Che vogliate farlo per voi stesse, per la famiglia o per gli ospiti dovete sapere che una delle prime cose […]

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]