8 trucchi per non stirare: ecco come vivere (quasi) senza il ferro da stiro

di Danila

Stirare è la più noiosa tra le faccende domestiche, e se ne potessimo fare a meno? E se ci fossero dei metodi alternativi per indossare abiti perfettamente stirati ma senza utilizzare il ferro da stiro? Ecco tutte le dritte e i metodi per ridurre al minimo l’utilizzo del ferro.

  1. In fase di lavaggio se diminuiamo i giri della centrifuga della lavatrice, sicuramente i panni saranno meno strizzati ma anche meno arrotolati. Se ùlavate a mano, invece, purtroppo non avete scampo, in tal caso dovrete necessariamente stirare ogni singolo capo, persino la roba intima.
  2. Quante volte per mancanza di tempo, spegnete la lavatrice lasciando dentro, per ore, i panni da stendere. Sappiate che più sarete tempestivi in questa operazione, più basse saranno le probabilità che dobbiate stirare i vostri vestiti.
  3. Anche lavare a basse temperature può evitarvi lunghe sessioni con la stirella, quindi a meno che non si tratti di roba intima o di macchie difficili, se potete, impostate un lavaggio a freddo.
  4. Lavare i capi a rovescio consente alle fibre di distendersi, quindi i vestiti usciranno dalla lavatrice sicuramente meno stropicciati.
  5. Anche il mondo di stendere è importantissimo. Prima bisognerebbe scuotere i panni un paio di volte con molta energia, come facevano le nostre nonne, e poi stenderli sulle cordine o sullo stendibiancheria mettendo le pinze in modo strategico.
  6. La gruccia consente ai panni stesi di asciugarsi meglio, come se i vestiti fossero già ben stesi e stirati dentro l’armadio. Se possibile utilizzate una gruccia in metallo sottile, come quelle che utilizzano le tintorie.
  7. Non appena i panni saranno asciutti, andranno immediatamente piegati subito in modo tale che prendano la forma che vogliamo.
  8. Niente lino né tessuti che richiedono lunghe sessioni di “stira e ammira”, meglio puntare su capi in cotone 100% o comunque possibilmente con una percentuale bassa di poliestere e tessuti sintetici.

LEGGI ANCHE:

App per casalinghe, un aiuto nei lavori domestici 

Smacchiare i tessuti, guida facile per le vacanze


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria