29 Giugno 2015 |

Acquerelli fatti in casa, come realizzare colori atossici per i bambini

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Acquerelli fatti in casa? Ecco come realizzare dei colori atossici per i bambini! I bambini amano molto colorare, disegnare e dipingere. In particolare, gli acquerelli sono molto semplici da utilizzare perché basta diluire i colori con un po’ di acqua. Spesso questi colori si acquistano, ma se volete realizzare degli acquarelli low-cost, sicuri ed atossici, ecco una semplice ricetta per fare gli acquerelli fai da te. Vediamo allora le istruzioni per realizzarli, con pochi e semplici ingredienti che spesso abbiamo già in casa!

Una delle attività preferite dai bambini è quella di dipingere e disegnare. Tuttavia, i normali colori che si trovano in commercio spesso sono a base di sostanze chimiche, che possono essere ingerite dai bambini. La ricetta che stiamo per menzionare è a base alimentare ed assolutamente atossica e naturale. Per realizzare gli acquerelli atossici fai da te, vi occorrono: amido di mais o maizena (1 tazza), glicerina o anche miele (2 cucchiai), aceto di mele o vino bianco (metà tazza), bicarbonato di sodio (1 tazza), coloranti alimentari in gel o in polvere (vari colori a piacere).

Procuratevi tutti gli ingredienti e dei contenitori per gli acquerelli (potete usare anche le vaschette per il ghiaccio). Se non avete una tavolozza per dipingere nuova potete anche riciclare una confezione di acquerelli usata, ma ben lavata e asciutta. In una ciotola o in un contenitore, mettete il bicarbonato di sodio e l’aceto e poi mescolate bene aiutandovi con una frusta. Aggiungete anche la maizena al composto e mescolate con cura con un cucchiaio. Per ultimo, mettete anche la glicerina (va bene anche lo sciroppo di mais o il miele) e mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e fluido. Versate la miscela così ottenuta nei contenitori che avete scelto per gli acquerelli (riempite tutti gli scomparti della tavolozza o della vaschetta per il ghiaccio). Infine, aggiungete un pò di colorante alimentare in ciascun acquerello (scomparto) e mescolate per bene il colore con uno stecco di legno. Create così tutti i colori che preferite (dovrete mescolare diverse tonalità per ottenere una tavolozza più ricca), poi lasciate asciugare i colori in un luogo fresco e asciutto. A questo punto gli acquerelli fai da te sono pronti per essere usati.

Leggi anche:
Pastelli a cera fai da te, il procedimento per farli in casa
Lavoretti in pasta di sale a tema estate, i più belli da fare con i bambini

Carmela Giglio

Potrebbe interessarti anche