Carte da parati, tutte le tendenze d’arredo per il 2019

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Carte da parati

Le carte da parati 2019 sono tridimensionali, damascate e originalissime. No limits alla fantasia e all’estro!

Tra le tendenze d’arredo irrinunciabili, le carte da parati 2019 vestiranno la casa con fantasia, e non solo! Innovative, estrose e preziose, le carte da parati 2019 sono più che mai alla moda in una casa che rispetta le ultime tendenze d’arredo e che vuole rifarsi il look.

Ma quali si useranno quest’anno e come scegliere la più adatta per la propria casa?

Carte da parati 2019 in stile vintage

Partiamo dicendo che le carte da parati 2019 non disdegnano i look del passato, tutt’altro! Il vintage, infatti, è tra i pattern di gran moda tra i wallpaper 2019.

Sì al barocco, con carte da parati damascate, luccicanti, dorate e color bronzo. E sono di gran moda anche quelle con le scritte, per un perfetto lettering home decor di tendenza. Inoltre, tra le carte vintage avranno un gran successo quelle in stile pop-art, con stampe e gigantografie anni Sessanta e Settanta.

Tenete conto che oggi, scelto un tema o un soggetto che ci piace, sono tanti i negozi e gli interior designer in grado di produrre una carta da parati “su misura” per noi.

Chi? Ad esempio l’azienda Decorit produce una carta da parati personalizzata totalmente Made in Italy! Tra le più belle e abbordabili carte da parati vintage, guardate anche quella di Walplus con le insegne pop-art: la trovate su Amazon.

Carte da parati 3D

Sono loro, però, le vere protagoniste del wall design! Permettendo di vestire le pareti della casa con un nuovo abito brioso e chic, queste carte da parati tridimensionali danno agli ambienti nuova profondità, carattere e tanto gusto.

Ci sono quelle in scala 1:1 con i mattoncini o quelle, sempre a dimensione naturale, con le piastrelle, adatte per un perfetto arredo siciliano, o ancora quelle – questa volta non a dimensione reale – con spiagge e foreste, per dare alla casa un tocco esotico e rilassante.

In questo modo, entrando in camera da letto avrete l’impressione di andare in viaggio o semplicemente di sdraiarvi in un campo di lavanda.

Skyline in casa 

Per finire, tra le ultime tendenze d’arredo 2019 abbiamo le carte da parati con le gigantografie delle città e dei loro skyline più belli. Perfette alleate dell’arredo urban-style, queste carte da parati regalano alla casa un aspetto sognante e contemporaneo all’ultimo grido.

Palazzi, lucine in lontananza, monumenti e torri, porti industriali e cantieri: se amate questi “oggetti di design” in casa, allora questi complementi d’arredo fanno proprio al caso vostro!

I consigli per scegliere la carta da parati in ogni stanza

Non tutti i pattern sono adatti, allo stesso modo, per ambienti diversi della casa. Questo è ovvio!

Ad esempio, non è consigliabile applicare della carta da parati con le stampe pop-art in camera da letto: meglio usarla per la cucina! Quella damascata? Perfetta per il soggiorno!

Le carte da parati tridimensionali, invece, stanno bene ovunque e meglio ancora su pareti che siano loro totalmente dedicate.

Inoltre le carte da parati, un po’ come si faceva una volta con i dipinti e gli affreschi in casa, servono per dare ampiezza e profondità agli ambienti; questa regola non andrebbe mai dimenticata per evitare di usare in modo improprio la carta da parati e ritrovarsi con un ambiente più “risicato” di quello di partenza.

Detto questo, buon design!

Potrebbe interessarti anche