Dermatite seborroica: sintomi, cause e rimedi

di Redazione con ChatGPT


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

La dermatite seborroica, nota anche come eczema seborroico, è una malattia infiammatoria cronica della pelle che colpisce le zone in cui sono presenti le ghiandole sebacee, come il cuoio capelluto, il viso, il petto e la schiena.

La causa della dermatite seborroica non è completamente compresa, ma si pensa che sia dovuta ad una combinazione di fattori, tra cui un fungo presente sulla pelle chiamato Malassezia, una produzione eccessiva di sebo dalle ghiandole sebacee e una reazione infiammatoria del sistema immunitario.

I sintomi della dermatite seborroica comprendono:

  • Pelle arrossata e irritata
  • Desquamazione e croste sulla pelle
  • Prurito e bruciore
  • Pelle grassa o oleosa
  • Capelli grassi o appiccicosi
  • Forfora sul cuoio capelluto
  • Arrossamento e desquamazione delle sopracciglia, delle ciglia, del naso e delle orecchie.

Quali sono le cause della dermatite seborroica?

Le cause esatte della dermatite seborroica non sono del tutto comprese, ma si pensa che la malattia sia causata da una combinazione di fattori che includono:

  • Fattori genetici: la dermatite seborroica può essere ereditaria, e alcune persone sembrano essere più suscettibili di altre a sviluppare la malattia
  • Un fungo chiamato Malassezia: si ritiene che la presenza di questo fungo sulla pelle sia un fattore scatenante della dermatite seborroica. Il fungo Malassezia si nutre del sebo presente sulla pelle e produce sostanze che possono causare infiammazione
  • Produzione eccessiva di sebo: la dermatite seborroica è spesso associata ad una produzione eccessiva di sebo dalle ghiandole sebacee. Questo può rendere la pelle grassa e contribuire alla formazione di croste e desquamazione.
  • Una reazione infiammatoria del sistema immunitario: si pensa che il sistema immunitario possa svolgere un ruolo nella dermatite seborroica, causando un’infiammazione che porta alla formazione di desquamazione e croste sulla pelle.

Altri fattori che possono contribuire alla dermatite seborroica includono lo stress, la stanchezza, il clima secco, la mancanza di sonno, l’alcolismo e alcuni farmaci. Tuttavia, non tutti questi fattori sono presenti in ogni persona che sviluppa la malattia.

Quali sono i rimedi per la dermatite seborroica?

Ci sono diversi trattamenti disponibili per la dermatite seborroica, tra cui:

  • Shampoo antiforfora: lo shampoo antiforfora può aiutare a rimuovere le croste e le squame dal cuoio capelluto e a ridurre la presenza del fungo Malassezia. I principi attivi comuni includono l’acido salicilico, il ketoconazolo e il piritione di zinco.
  • Corticosteroidi topici: i corticosteroidi topici sono creme o unguenti che riducono l’infiammazione della pelle e alleviano i sintomi come prurito e irritazione. Tuttavia, questi farmaci non dovrebbero essere utilizzati a lungo termine, poiché possono causare effetti collaterali.
  • Prodotti contenenti acido azelaico: l’acido azelaico è un ingrediente attivo che può ridurre l’infiammazione della pelle e il livello di Malassezia.
  • Terapia a luce blu: la terapia a luce blu utilizza una luce a bassa intensità per uccidere il fungo Malassezia sulla pelle. Questo trattamento può essere utile per le persone che non rispondono ad altri trattamenti.
  • Modifiche allo stile di vita: alcune modifiche allo stile di vita possono aiutare a ridurre i sintomi della dermatite seborroica, come evitare lo stress, dormire a sufficienza, evitare l’alcol e l’assunzione di alcuni farmaci.

È importante consultare un medico o un dermatologo per determinare il trattamento più appropriato per la propria situazione.

Foto da DepositPhotos.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

I tortellini al prosciutto così come la pasta fresca ripiena sono uno dei simboli dell’italianità, soprattutto se preparati artigianalmente secondo la migliore tradizione. Per chi è in cerca di una soluzione più rapida e altrettanto gustosa, nei supermercati italiani si trova un’ampia gamma di prodotti da banco. Per aiutare i consumatori a orientarsi nella scelta […]

Gli attacchi di panico sono episodi di intensa paura o disagio che si manifestano all’improvviso e raggiungono il picco nel giro di pochi minuti. Durante un attacco di panico, una persona può avvertire una serie di sintomi fisici e mentali che possono essere estremamente debilitanti e spaventosi. Questi episodi non sono rari: secondo alcune stime, […]

La capsaicina è il composto chimico che dona il sapore piccante ai peperoncini. Anche se molti la conoscono per il suo effetto infuocato, pochi sanno che questa sostanza ha diversi benefici per la salute. Scopriamo insieme quattro vantaggi che la capsaicina può offrire, andando oltre il semplice pizzicore sulla lingua. Un aiuto per la perdita […]