27 Febbraio 2015 |

Cancellare i tatuaggi con una crema, in futuro i tattoo si rimuoveranno senza laser

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Cancellare i tatuaggi con una crema, in futuro sarà possibile. Uno studente canadese sta studiando una lozione per la rimozione indolore dei tattoo, senza quindi l’ausilio dei laser che lasciano sulla pelle bruciature e cicatrici.

Niente più laser né altri trattamenti invasivi: a breve per cancellare un tatuaggio potrebbe anche essere sufficiente una semplice crema, così  un tatuaggio sbagliato o poco azzeccato potrebbe non essere più un problema. Alec Falkenham, uno studente di dottorato della Dalhousie University di Halifax, in Canada, sta mettendo a punto un prodotto a uso topico che potrebbe letteralmente far sparire dalle pelle quei tatuaggi che alla lunga vi hanno stancato.

La crema agisce esattamente come l’inchiostro, sfruttando quindi lo stesso processo che consente ai pigmenti colorati di rimanere intrappolati nella pelle. Quando ci si tatua l’inchiostro richiama i macrofagi, cellule immunitarie che inglobano i pigmenti che verranno poi trasportati verso i linfonodi. Alcune di queste cellule, in pratica, rimangono intrappolate sulla pelle in modo permanente: quindi la crema per rimuovere il disegno, quindi, non farebbe altro che bombardare i macrofagi, per spingere verso i linfonodi quelli che erano rimasti intrappolati nella pelle costituendo il tatuaggio.

Senza dubbio rispetto alla rimozione classica dei tatuaggi, per la quale al momento è necessario l’utilizzo del laser, questo nuovo metodo non solo sarebbe indolore, ma anche privo di effetti collaterali, quindi niente cicatrici o bruciature. Con l’utilizzo di questa crema, secondo Falkenham, il tatuaggio dovrebbe via via svanire, anche se non è ancora possibile stimare il numero di applicazioni necessarie. Ma a quanto pare per ottenere i risultati migliori il tatuaggio deve essere vecchio di almeno due anni, anzi più è vecchio e meglio è!

LEGGI ANCHE:

Rimozione tatuaggi, modi, tempi e costi

Uomini tatuati, perchè ci piacciono?

Potrebbe interessarti anche