17 Giugno 2013 |

Correttore occhiaie liquido o in stick: qual è il migliore

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Ragazza che picchietta il correttore liquido

Il correttore è fondamentale per un make up impeccabile, in quanto aiuta a mascherare le piccole imperfezioni della pelle come brufoli, rossori e chiaramente le occhiaie. In commercio esistono diversi tipi di correttore, ma qual è quello migliore? La risposta è dipende.

L’Oreal palette correttori viso

23.50 € 10.33 €
Sconto del 56%

Rimmel London correttore stick

6.51 € 5.09 €
Sconto del 22%

Maybelline correttore liquido

15.44 € 9.60 €
Sconto del 38%

In linea di massima i correttori si possono dividere in due grandi categorie, correttori cremosi, in tubetto (in fluido) o a penna, che sono molto pratici e dalla consistenza leggera e correttori compatti in stick, pasticca o matita, che sono, appunto, più corposi. Se le occhiaie non sono particolarmente evidenti quelli cremosi sono perfetti, al contrario è meglio orientarsi su quelli compatti che hanno una coprenza maggiore e una durata migliore.

Al di là della tipologia è importante anche la scelta del colore. Se ad esempio le occhiaie tendono al bluastro dovrete usare un correttore color albicocca, se invece tendono al violetto quello di colore giallo. Quello rosa è perfetto per ravvivare lo sguardo spento.

Potrebbe interessarti anche