16 febbraio 2017 |

11 maschere per capelli fai da te per ogni tipo di esigenza

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
maschere capelli fai da te

Ecco 11 maschere per capelli fai da te per ogni tipo di esigenza! Le maschere per capelli fai da te rappresentano un rimedio straordinario per far risplendere la chioma. Tuttavia per curare la capigliatura non è necessario acquistare per forza dei prodotti da applicare dopo lo shampoo: alcune maschere per capelli molto efficaci possono essere fatte anche in casa semplicemente utilizzando prodotti e ingredienti naturali.

Frutta, yogurt, uova, olio d’oliva, latte di cocco e miele sono perfetti per creare maschere per capelli fai da te perchè particolarmente indicati per ridare vigore alla chioma.


Per curare quindi la vostra capigliatura potete semplicemente preparare una maschera ristrutturante per capelli fai da te usando solo prodotti naturali che servono a riparare e far risplendere i vostri capelli.

Non abbiate paura di non essere in grado di preparare le maschere per capelli fai da te in casa, perchè abbiamo preparato per voi una selezione di maschere per capelli fai da te semplici da poter replicare tranquillamente tra le mura domestiche. Scopriamo insieme 11 maschere per capelli fai da te per ogni esigenza!

Maschera fai da te per capelli stressati

olio semi di lino

Se avete dei capelli molto stressati dovete sapere che gli oli vegetali sono dei veri toccasana se utilizzati come maschera per capelli fai da te pre-shampoo. Ovviamente potrete realizzare un impacco con gli oli vegetali che avete a disposizione in casa, distribuendo e massaggiando la maschera anche sul cuoio capelluto. Molto efficace per i capelli stressati è per esempio un semplice impacco per capelli fatto con olio di semi di lino ad azione ristrutturante, olio di jojoba o olio di argan e qualche goccia di olio essenziale di lavanda. Miscelate gli oli tra loro con un cucchiaino di legno e applicate sui capelli asciutti o leggermente inumiditi. Infine lasciate in posa la maschera poi procedete con il normale shampoo.

Maschera fai da te per capelli secchi

banana

Per curare i capelli secchi occorrono trattamenti molto nutrienti in grado di addolcirli e renderli setosi e morbidi e preparare una maschera per capelli secchi fai da te è proprio la soluzione perfetta. A tal proposito potete creare una maschera per capelli all’olio di mandorle dolci e polpa di banana semplicemente mescolando con cura questi due ingredienti e applicando il composto sui capelli in maniera uniforme. Lasciate quindi in posa per dieci minuti e lavate la chioma con uno shampoo.

Maschera per capelli aridi

miele

Tra le maschere fai da te per capelli secchi e aridi è ottima anche la maschera per capelli fai da te miele e olio d’oliva: il miele è un ingrediente utile per le sue proprietà fisiche che può essere mescolato con parti uguali di olio d’oliva; il composto ottenuto è da applicare direttamente sui capelli, senza strofinare. Lasciate riposare per circa 15 o 20 minuti, poi risciacquate.

Maschera fai da te per capelli sfibrati

yogurt

capelli sfibrati sono difficili da gestire e da trattare proprio perché risultano spesso opachi e privi di vita. Tuttavia può essere molto utile preparare delle maschere per capelli fai da te utilizzando uovo, yogurt e miele. Mettete in un contenitore quattro cucchiai di yogurt bianco, tre cucchiaini di miele e un uovo intero (o solo l’albume), mescolare bene il composto con un cucchiaino di legno e applicate la maschera sui capelli avvolgendoli in una pellicola da cucina. Se i capelli sono molto lunghi potete procedere all’applicazione della maschera con un pennello da parrucchiere. Lasciate quindi in posa per alcuni minuti e procedete con lo shampoo. Attraverso l’applicazione di maschere per capelli rovinati fai da te ritroverete subito il naturale benessere della chioma.

Maschera fai da te per capelli grassi

avocado

Una maschera fai da te per capelli grassi può essere preparata mischiando insieme la polpa di un grosso avocado, un uovo e il succo di un limone non trattato. Per farla in casa schiacciate e mischiate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo da applicare sui capelli e sul cuoio capelluto prima dello shampoo, poi coprite la testa con una pellicola e lasciate in posa per venti minuti. Per ultimo risciacquate con acqua tiepida e lavate i capelli con lo shampoo.

Maschera fai da te per capelli con punte sfibrate

aloe

Un ingrediente naturale ideale per capelli con punte fragili e sfibrate è l’aloe vera. A tal proposito, potete preparare una maschera per capelli fai da te con il gel di aloe e olio di cocco o latte di cocco. Mescolate dunque questi due ingredienti in una ciotolina, poi applicate la maschera sui capelli inumiditi e in particolare sulle punte, lasciate in posa e lavate i capelli come di consueto.

Maschera fai da te per capelli con doppie punte

papaia

Un’altra maschera per capelli fai da te ottima è quella fatta con la papaya e lo yogurt. Tra le maschere per capelli fai da te per doppie punte, questa è davvero una delle migliori. Per prepararla dovete semplicemente miscelare la polpa della papaya (eliminando ovviamente i semi) con qualche cucchiaio di yogurt e applicare la maschera sui capelli per una ventina di minuti.

Maschera per capelli anti-crespo

maschera all'uovo

Una maschera per capelli con uovo può essere un ottimo rimedi per evitare l’effetto crespo. Potete per esempio provare la maschera con chiare d’uovo, fragole, yogurt naturale e miele. Unite due albumi d’uovo, cinque fragole, un cucchiaio di yogurt naturale e due cucchiaini di miele. Ottenuto il composto desiderato, applicate sui capelli e da tenete in posa per circa mezz’ora. Sciacquate con acqua tiepida e lavate i capelli normalmente.

Maschera per capelli ricci

semi di lino

Tra le maschere naturali per capelli ricci fai da te troviamo la maschera semi di lino e macadamia, preparata con mezzo bicchiere di semi di lino, due cucchiai di olio di macadamia, due cucchiai di gel d’aloe, cinque cucchiai di hennè neutro. Frullate i semi di lino con l’olio e la polpa dell’aloe, filtrare poi con un colino e impastate con l’hènnè fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicate sui capelli, chiudete con la pellicola e tenete in posa per circa 60 minuti.

Maschera per capelli fini

Mango

Se avete i capelli fini e volete donare loro un po’ di vigore, potete provare la maschera per capelli fini al mango. Prendete mezzo mango sbucciato, due cucchiai di olio di semi di lino, 100 gr di hennè e un po’ di tè verde. Ora frullate la polpa di mango ed impastatela con l’hennè ed il tè verde, quindi mescolate con l’olio di lino. Applicate sulla chioma e tenetela in posa un’ora e mezza circa.

Maschera per capelli trattati

alloro

Se i vostri capelli sembrano sofferenti in seguito a tinte o trattamenti aggressivi, potete donare loro un po’ di vitalità grazie alla maschera per capelli trattati all’alloro. Per prepararla è necessario procurarsi un infuso di alloro, sei cucchiai di hennè neutro, un cucchiaio di olio evo e un cucchiaio di olio di semi di lino. Per prima cosa mettete a bollire cinque foglie di alloro per 5 minuti, quando sarà fredda filtrate e utilizzatela per impastare l’hennè, poi aggiungete gli oli. Applicate il composto e tenetelo in posa per un’ora. Sciacquate con il restante infuso di alloro.

Leggi anche:

Potrebbe interessarti anche