Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Mostre a Torino nel 2018, 9 appuntamenti da non perdere

Società - 22 febbraio 2018 Vedi anche: Viaggi e Vacanze

Scopriamo le mostre a Torino da vedere nel 2018, ecco gli appuntamenti da non perdere nel capoluogo piemontese, che si conferma tra le città italiane che ospiteranno nel corso del 2018 numerosi e importanti appuntamenti culturali. Dalle mostre dell’arte classica a quelle dedicate alla fotografia, il programma culturale torinese nel 2018 è ricco e variegato. Vediamo allora le mostre da non perdere!

Renato Guttuso
La GAM di Torino ospita dal mese di febbraio 2018 una grande mostra dedicata all’arte pittorica dell’artista siciliano. La mostra si terrà nella Galleria Civica d’Arte Moderna e contemporanea dal 23 febbraio al 24 giugno 2018.

PIRANESI. La fabbrica dell’utopia
A Torino è già visitabile la mostra di Giovan Battista Piranesi, importante architetto e incisore del Settecento. La mostra dedicherà all’artista una selezione delle opere più significative provenienti dalla Fondazione Giorgio Cini, dal Museo di Roma di Palazzo Braschi e dalla Galleria Sabauda. La mostra si terrà a Torino fino all’11 Marzo 2018 alla Galleria Sabauda, nelle Sale Palatine.

Antoon Van Dyck
La Galleria Sabauda ospiterà per tutto il 2018 una grande mostra dedicata ad Antoon Van Dyck, il pittore che rivoluzionò l’arte del ritratto del ‘600. Vi si potranno ammirare oltre un centinaio di opere dell’artista provenienti da prestigiosi musei.

The Art of the Brick, la mostra dei mattoncini LEGO®
Nel mese di Marzo 2018 arriverà a Torino la mostra realizzata dall’artista statunitense Nathan Sawaya. La mostra si svolge alla Promotrice delle Belle Arti, dove si potranno ammirare grandiose opere realizzate con i mattoncini LEGO®, vere e proprie sculture, che vi lasceranno davvero a bocca aperta!

Human Bodies
Alla Promotrice delle Belle Arti, continuerà fino al 25 febbraio 2018 “Human Bodies”, una delle più belle mostre dedicate all’anatomia e alla scienza. Il percorso espositivo è stato creato per far conoscere al grande pubblico il corpo umano nella sua perfezione e integrità.

Filippo de Pisis
Il MEF (Museo Ettore Fico) ospita un’interessante mostra su Filippo de Pisis, il grande pittore e scrittore dell’arte pittorica italiana della prima metà del Novecento. Esposte circa 150 opere, tra dipinti e disegni, in cui si indaga il rapporto tra Filippo de Pisis e le fonti pittoriche del presente e del passato. La mostra è aperta al pubblico fino al 22 aprile 2018.

Ferenc Pintér. L’illustratore perfetto
Sempre al MEF di Torino sarà dedicata una mostra a Ferenc Pintér, il grande illustratore e grafico noto a livello mondiale. Esposte oltre 50 opere tra immagini, illustrazioni, tavole a colori, schizzi in bianco e nero, chine e layout. La mostra è aperta al pubblico fino al 22 aprile 2018.

L’occhio magico di Carlo Mollino
La mostra visitabile fino al 13 Maggio 2018, a Camera il Centro Italiano per la Fotografia, è dedicata al famoso architetto torinese Carlo Mollino. Questa interessante mostra ha come obiettivo quello di indagare il rapporto tra Mollino e la sua passione per la fotografia. Verranno esposte in questo particolare percorso oltre 500 fotografie.

Perfumum. I profumi della Storia
Palazzo Madama presenta fino 21 maggio 2018 la mostra Perfumum. I profumi della Storia. L’esposizione è un racconto sull’evoluzione e la pluralità dei significati del profumo dall’Antichità greca e romana fino al Novecento, attraverso oggetti esposti, oreficerie, vetri, porcellane e trattati scientifici.

Leggi anche:
Le 9 mostre da non perdere nel 2018, in Europa e in Italia
16 Musei di Parigi da vedere almeno una volta nella vita

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA