Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Disturbi del sonno post vacanze? Ecco i rimedi naturali!

Salute - 12 settembre 2010

Le vacanze sono davvero fenomenali per il nostro benessere psicofisico: non solo stiamo meglio durante il giorno, ci sentiamo più allegre, più vitali e più belle, ma stiamo meglio anche durante la notte.

Solitamente in vacanza si dorme bene, magari non molto perché si fanno le ore piccole in discoteca, ma si dormono sonni tranquilli e rilassati.

Tutt’altra cosa succede una volta tornate in città: uno dei sintomi tipici dello stress da rientro dopo le vacanze è l’insonnia che può colpire in due modi: a causa dell’insonnia possiamo fare fatica ad addormentarci oppure per colpa dell’insonnia possiamo avere dei sonni agitati e svegliarci più volte durante la notte.
In entrambi i casi i disturbi del sonno post vacanze sono davvero fastidiosi e possono farci dimenticare in fretta i benefici delle ferie. È quindi molto importante cercare di combattere l’insonnia, meglio se con rimedi naturali che non causano altro stress al nostro organismo.

Ecco allora alcuni consigli per un sonno sereno!

  • Evitate di coricarvi subito dopo cena, una cattiva digestione può essere fra le cause della vostra insonnia. In generale cercate di cenare in modo leggero e sano ed evitate alimenti eccitanti come il cioccolato, le spezie, gli alcolici ed il caffè. Privilegiate invece cereali, formaggi freschi, lattuga e frutta che favoriscono il sonno in modo naturale.
  • Anche andare a letto a digiuno non va bene: se vi svegliate nel cuore della notte con un buco allo stomaco sgranocchiate un biscotto per riprendere sonno velocemente.
  • Addormentarsi davanti alla TV è una pessima abitudine: per guarire dall’insonnia è buona norma coricarsi con televisione e radio spente e non usare a lungo il computer prima di andare a dormire: gli stimoli luminosi prolungati infatti eccitano il nostro cervello e possono impedirci di dormire in modo sano e rilassato.
  • Via libera alle tisane rilassanti che conciliano il sonno: camomilla, biancospino e melissa sono ottimi rimedi naturali contro l’insonnia.
  • Anche la medicina naturale può essere utile contro l’insonnia . Esistono rimedi omeopatici e fitoterapici contro l’insonnia, ad esempio potete cospargere il vostro cuscino con alcune gocce di olio di lavanda per prendere sonno velocemente.
  • Infine potete provare anche degli integratori alimentari per dormire, come la teanina, una sostanza presente anche nel tè verde, che stimola il rilascio di serotonina, fa rilassare l’organismo, allevia i sintomi dello stress e garantisce un riposo sereno. Per saperne di più chiedete consiglio al vostro farmacista: saprà consigliarvi gli integratori del sonno più adatti a combattere la vostra insonnia post vacanze!

Foto da
blog.giallozafferano.it/
irissalute.it
irissonno.it

Articolo scritto da: Laura Citterio

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA