Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Arredamento in stile rococò, alcune idee per ambienti maestosi [FOTO]

Hobby e Casa - 12 settembre 2017 Vedi anche: Idee arredamento casa

Se l' arredamento in stile rococò, sfarzoso e ricercato, è il vostro sogno di home decor, allora scoprite le idee che vi permetteranno di vivere come in una reggia d'altri tempi stando in casa vostra!

Il Rococò è uno stile architettonico che ben si è lasciato plasmare, in tempi moderni, per l’arredamento delle nostre case. A metà strada tra il lussuoso e l’irriverente, l’arredamento in stile rococò permette di creare ambienti maestosi e ricchi di classe, ma anche di simpatica sfarzosità.
A differenza, infatti, di quando l’arredo barocco e rococò veniva considerato simbolo di lusso dal gusto aristocratico, oggi questi stili d’arredo si adattano alla creazione di un interior design innovativo, elegante e dai toni estrosi.

Pouf rococò

208.84 €

Scopri su Amazon

Sedia rococò

339.35 €

Scopri su Amazon

Panca rococò

1.324.80 €

Scopri su Amazon

Ma quali sono i dettagli e i complementi d’arredo che non devono mancare in una casa arredata con in stile rococò?

Prima di tutto, è bene sapere che la parola “rococò” deriva dal francese Rocaille che si rifà alle decorazioni fatte con conchiglie e spirali, quindi, un arredo in stile rococò prevede oggetti e ornamenti pieni di “riccioli” e spirali. Le punte arricciate di cornici, ricami e intarsi, in particolare, sono ciò che conferisce alla casa il vero gusto rococò.

In secondo luogo, i colori d’arredo che devono essere tendenti al beige, avorio, color oro e bordeaux. Questi, infatti, sono i colori più regali da usare in casa per avere un arredamento più che mai sontuoso. I materiali sono pregiati e vanno dalla radica al velluto e al cristallo.

Complementi d’arredo in stile rococò per eccellenza sono poi gli specchi, che in una casa ispirata al fasto non devono mancare, specie gli specchi e le specchiere con cornici in oro e intarsi!

Sappiate che le sedie, poltrone e i tavoli rococò possono essere recuperati al mercatino del antiquariato per avere un effetto vintage-rococò a regola d’arte. Non è difficile trovare proprio in questi negozi oggetti ispirati al Re Sole e all’epoca barocca, da usare in casa per avere un effetto elegante e lussuoso.

Sì alle consolle antiche, laccate e intarsiate, ai mobili del bagno come armadietti e stipetti in radica ma anche a rubinetteria dorata, statue di puttini e vecchi dipinti di stampo secentesco. Decisamente indicati per questo tipo di home decor anche i tappeti, specie quelli in stile Luigi XVI, da mettere sotto il classico tavolino laccato del soggiorno, alle sedie e al divano in tappezzeria damascata. Via libera anche alla carta da parati molto appariscente con disegni barocchi come foglie d’edera e greche.

Infine, un arredamento in stile rococò a regola d’arte deve riservare un occhio di riguardo per i lampadari e, in generale, per l’illuminazione delle stanze: pendenti, candelabri e candelieri non devono mancare, come vedrete nella nostra raccolta di accessori e complementi in stile rococò per arredare una casa fastosa dalla cucina alla camera da letto.
A proposito, il letto sarà a baldacchino o con la spalliera matelassè!

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA