Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Salicornia, tutte le proprietà per la salute e la bellezza

Bellezza - 10 novembre 2015 Vedi anche: Cura della pelle, Dieta, Medicina naturale, Salute

Forse ancora ignorate le proprietà per la salute e la bellezza della Salicornia! Anche nota come asparago di mare, oltre ad essere davvero gustosa, questa pianta che cresce sugli scogli, nelle paludi e sulla spiaggia ci rende più sani e belli.

La Salicornia è una pianta simile all’asparago o al fagiolino e che cresce in prossimità del mare. Anticamente era nota per le sue proprietà di bellezza e salute già dai Vichinghi che la usavano come depurante e diuretica.

Oggi, la Salicornia è stata rivisitata in molte ricette davvero gustose come le insalate con la salicornia bollita, la pasta con salicornia saltata, come contorno e conserva deliziosa. Se volete mangiarla, bollitele in acqua senza sale e recuperatene la polpa, estraendo “lo spago” che si trova al suo inteno.

Proprietà della Salicornia

La Salicornia è molto apprezzata nella dieta mediterranea, soprattutto per il suo alto contenuto di sali minerali e il suo basso contenuto di calorie che la rendeno un alimento apprezzato nelle diete iposodiche.

Vegetale ricco di calcio, iodio e ferro, la Salicornia è venduta soprattutto in forma disidratata come integratore di iodio e per coloro che non mangiano pesce.

Il suo contenuto di Bioflavonoidi tra cui la quercetina e, un Bioflavonoide meno noto, l’isorhamnetin, la mettono in top list tra quelli alimenti della terra che aiutano a combattere l’invecchiamento cutaneo e lo stress molecolare, causa tra le altre cose di alcune malattie neurovegetative e del cancro.

Nella bellezza, la Salicornia è usata dalle case cosmetiche (una tra tutte Clarins) in quanto pianta Halophila, ovvero appartenente a quella categoria di esseri viventi che crescono ad alte concentrazioni di sale. Ciò la rende capace di ripulire e sterilizzare gli ambienti in cui viene utilizzata topicamente. Nella cosmetica, è molto apprezzato il suo olio, utile per la  capacità di stimolare la sintesi di fattori di idratazione naturale.

Articolo scritto da: Cinzia Rampino

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA