Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Tutte le proprietà e gli usi dell'avena per la bellezza della pelle

Bellezza - 9 agosto 2017 Vedi anche: Cura della pelle, Trattamenti viso fai da te

Come prendersi cura della propria bellezza usando prodotti naturali a base di farina di avena? Ecco tutte le proprietà e gli usi dell’avena per la bellezza della pelle!

L’avena, che spesso utilizziamo in cucina per le nostre ricette salutari, in realtà trova impiego anche sul fronte della cura del corpo perché sembra essere una vera e propria alleata di bellezza per via della sua azione detergente, idratante e rivitalizzante. Dunque scopriamo insieme tutte le proprietà benefiche e gli usi dell’avena per la nostra bellezza. Basta provarla per non poterne più fare a meno!

Fiocchi d’avena bio 500 grammi

2.20 € 2.19 €

Scopri su Amazon

Latte d’avena bagnoschiuma

1.29 €

Scopri su Amazon

Crema corpo all’avena

9.51 €

Scopri su Amazon

Proprietà e usi dell’avena per la cura del viso

L’avena innanzitutto può far parte della nostra routine di bellezza come detergente viso, corpo, mani e anche per i capelli, per via delle sue proprietà antinfiammatorie e idratanti. In più lenisce la pelle e contrasta inestetismi e imperfezioni cutanee, per cui può rivelarsi utile anche in caso di particolari problematiche dermatologiche. Per esempio, mescolandola con acqua e un po’ di miele, l’avena può essere utilizzata per preparare un detergente per il viso, ma anche per il corpo, da usare quotidianamente.

Preparare uno scrub corpo con l’avena

L’avena si presta anche per la preparazione di un scrub esfoliante da applicare sul corpo almeno una volta a settimana, per rimuovere le cellule morte senza stressare o irritare la pelle. Ovviamente sul mercato esistono tantissimi prodotti di bellezza a base di avena, ma volendo si può preparare uno scrub all’avena fai da te mescolando un cucchiaio di farina d’avena con due cucchiai di sale e uno di olio d’oliva, che servirà a esfoliare la pelle e a renderla più morbida e setosa.

L’avena per la cura dei capelli

L’avena è un’ottima alternativa allo shampoo secco quando non avete il tempo di lavarvi i capelli. La farina di avena in questi casi si può utilizzare esattamente con le stesse modalità dello shampoo secco, ma possiamo utilizzare l’avena anche per preparare una lozione per capelli da risciacquare poi sotto la doccia: basta mescolare due cucchiai di farina di avena con dell’acqua tiepida e massaggiare il composto sul cuoio capelluto e sulle lunghezze. Dopo è sempre consigliato applicare un balsamo. Il vantaggio dello shampoo all’avena fai da te è che non soltanto è delicato e privo di sostanze chimiche, ma non irrita la cute e non ha nessun effetto deleterio sulla produzione di sebo.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA