Come fare impazzire un uomo a letto [Foto]

Amore e Sesso - 1 dicembre 2013 Vedi anche: Arte della Seduzione, Giochi Erotici con il Partner

Non sai come fare impazzire un uomo a letto? Nessun problema, leggi le nostre dritte e sotto le lenzuola farai faville.

Sicuramente conoscerete già qualche trucchetto per fare impazzire un uomo a letto, ma nel caso ci fosse qualche dubbio, ci siamo noi a darvi qualche dritta. Una vita sessuale soddisfacente ed equilibrata è un po’ il sogno di tutte le donne, innanzitutto perché se si sta bene sotto lenzuola ne giova anche la relazione, e poi perché il sesso ha senza dubbio un enorme influenza positiva sull’umore e sul benessere fisico, ci rende più belle e aiuta a contrastare anche lo stress. Insomma se è vero che una mela al giorno che toglie il medico di torno, senza dubbio anche il sesso fa bene alla salute. Il sesso inoltre è una grande forma di potere, e se usato correttamente può sedurre e sopraffare anche l’uomo tutto d’un pezzo. Quindi se sai come farlo impazzire a letto in pratica ce l’hai in pugno, in senso buono ovviamente.

Tre regole d’oro per farlo impazzire sotto le lenzuola

Ascolta sempre le sue fantasie erotiche, e non prenderlo in giro per una richiesta un po’ particolare e bizzarra, al contrario realizza i suoi sogni erotici e sperimenta ogni volta qualcosa di nuovo.Il rapporto comincia sempre con i preliminari. Perché sono così importanti? Perché servono a riscaldare l’atmosfera, migliorano le prestazioni, e prolungano la durata dell’orgasmo. Inoltre il momento dei preliminari è quello in cui si concretizzano molte delle fantasie erotiche di lui. Evita i rapporti mordi e fuggi, sono tropo meccanici e hanno come obiettivo solo ed esclusivamente l’orgasmo, tutto il resto si perde. Quindi prenditi il tuo tempo e organizza un incontro speciale senza l’orologio al polso.

Cosa piace davvero agli uomini

A letto donne e uomini funzionano in modo diverso, probabilmente in cima alla lista delle priorità per lei ci sono le coccole, lui invece ha un approccio al sesso più “carnale”. Cosa piace a loro? In primis il sesso orale, che per lui è un momento importante nella fase dei preliminare, ma statistiche alla mano, ad alcune donne non piace affatto, anzi la trovano una pratica sessuale sgradevole, altre invece ammettono di farlo solo ed esclusivamente per fare piacere a lui, ma ne farebbero a meno. Inoltre, non andrebbe sottovalutata l’auto-erotismo e la masturbazione reciproca, entrambe fanno da preludio al rapporto vero e proprio e migliorano la performance.

Le posizioni sessuali che piacciono di più agli uomini

Ognuno ha le proprie, ma ce ne sono alcune, che per natura, incrementano il piacere, tra queste senza dubbio ce ne sono alcune particolarmente piacevoli soprattutto come la posizione del granchio, quella dell’ape, quella dell’amazzone e quella del missionario, che tra le varie è la più classica. Nella prima la donna è sdraiata di spalle sopra di lui, posizione che le permette di controllare e condizionare il ritmo della penetrazione. Nella posizione dell’ape l’uomo è seduto e la donna è a cavalcioni su di lui dandogli le spalle, anche in questo caso sarete voi a tenere sotto controllo lui. La posizione del missionario, tra le più classiche è anche la più stancante per lui, perché in pratica in questo caso fa tutto lui. Anche la posizione dell’amazzone fa parte delle posizioni del kamasutra tradizionali, lui è disteso e lei sta sopra in posizione dominante. Non sei molto esperta? Consulta la nostra guida dedicata alle migliori posizioni sessuali illustrate e spiegate dagli esperti, o guarda la nostra fotogallery per scoprire le migliori.

Articolo scritto da: Ilaria N.

CONDIVIDI

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email

COMMENTA