Shirataki, tutte le proprietà della pasta a zero calorie

di Danila


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Una pasta che in realtà non è propriamente pasta, senza glutine e senza calorie. Un alimento dietetico perfetto, adatto non soltanto a chi vuole ridurre l’apporto calorico del pasto, ma anche a chi è costretto a seguire una dieta a basso indice glicemico.

Gli shirataki vengono ricavati dalla radice dei Konjac, una pianta asiatica da cui viene anche ricavato il Konnyaku, un ingrediente molto usato nella cucina orientale. La pasta shirataki ormai è molto popolare anche in Italia e quelli che hanno cominciato a mangiarla sono proprio coloro che a causa di determinate patologie devono seguire una dieta povera di zuccheri, quindi a basso carico di carboidrati.

Proprietà degli shirataki

La cosa che salta immediatamente all’occhio è che hanno un basso apporto calorico, quindi sono particolarmente indicati per chi anche a dieta ferrea non intende rinunciare alla pasta, e si possono condire in qualunque modo. E’ quindi adatta sia a chi segue un regime alimentare ipocalorico sia a chi è diabetico. Questa pasta “speciale” è composta essenzialmente da acqua e glucomannano, un polisaccaride idrosolubile che contiene tantissimi tipi di amminoacidi, fibre, ed è anche fonte di Sali minerali come ferro, calcio, fosforo e zinco. Le fibre aiutano a tenere sotto controllo il colesterolo.

Chi può mangiare gli Shirataki

Praticamente tutti. Diabetici, celiaci, a chi ha problemi di intestino pigro, e soprattutto a chi segue diete rigide per periodi molto lunghi. Al contrario della pasta tradizionale, questa non si può mangiare senza alcun condimento, sarebbe troppo insapore, dunque, in relazione alle vostre esigenze, fate attenzione anche ai condimenti, e ricordate che tutti i prodotti industriali sono altamente ricchi di zuccheri.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Quando si inizia un allenamento, è opportuno adattare il post workout ad una dieta più equilibrata così da seguire un programma costante e da assicurarsi di avere abbastanza carburante per fare tutto. Questo potrebbe significare mangiare prima e dopo l’allenamento, magari in aggiunta al tuo piano alimentare abituale. Scopriamo insieme quali sono gli alimenti opportuni […]

La Dieta di Montignac è un regime alimentare famosissimo che prende il nome dal suo inventore. Caratterizzata da un basso indice glicemico, la dieta Montignac ha uno schema abbastanza specifico. Permette di perdere circa 4-5 kg al mese, ma ovviamente tutto dipende da persona a persona. È opportuno però consultare il proprio dietologo perché è […]

Avere la pressione alta può causare problemi di vario genere o può essere un campanello d’allarme per eventuali patologie. Fortunatamente è gestibile, ma necessita di alcuni accorgimenti. Soprattutto è fondamentale avere una dieta equilibrata e sana per mantenere i valori corretti per il proprio corpo. Cos’è l’ipertensione? L’ipertensione arteriosa è una condizione caratterizzata dall’elevata pressione […]

Le uova sono fondamentali nella nostra dieta grazie alle proprietà incredibili che contengono. A volte però ci si chiede effettivamente quante volte a settimana è possibile consumarle, soprattutto rispettando le proprie esigenze e la propria dieta. Da sottolineare che durante la settimana possono esserne consumate circa 4-5, in base ad alcuni parametri.Se vuoi mantenerti in […]

Con l’aumento delle temperature vorremmo soltanto gustarci un gelato per colazione, pranzo e cena, ma temiamo che questo amato alimento sia pieno di calorie. In realtà non è così: dipende dal gusto che scegliamo. Si tratta di un cibo a basso indice glicemico, ovvero rilascia gli zuccheri lentamente e quindi sazia a lungo. Contiene vitamine […]