Dieta mediterranea e pensi a pasta e pizza: eh no! stai sbagliando proprio tutto e ti spieghiamo perché

di Carmela Giglio

Molto spesso si pensa che la dieta mediterranea sia sinonimo di pasta e pizza al pomodoro, ma in realtà non è così.

La dieta mediterranea patrimonio immateriale dell’UNESCO  include anche i regimi alimentari di di Paesi quali CiproCroaziaSpagnaGreciaMarocco e Portogallo è un’alimentazione riconosciuta come salutare per il nostro organismo e sostenibile per l’ambiente perché composta da cibi a Km0 e prodotti stagionali.

In realtà la maggior parte delle persone non sa bene in cosa consista e pensa che sia una dieta che preveda esclusivamente pasta al pomodoro, pizza e pane in quantità industriali.

Dal Cilento al mondo, la dieta che fa campare cent’anni

Questa dieta salutare, scoperta e messa nera su bianco dall’epidemiologo americano Ancel Keys,  prevede principalmente il consumo di olio extravergine d’oliva, cereali, verdure, legumi, frutta fresca e frutta secca, pesce soprattutto azzurro, uova, latticini, formaggi freschi e stagionati, carni bianche e infine carni rosse.

Keys soggiornò a Pioppi in provincia di Salerno, nel cuore del Cilento zona riconosciuta come capitale mondiale della Dieta Mediterranea e proprio in questo borgo marinaro scoprì il nesso tra stile di vita, alimentazione e bassa presenza di patologie cardiovascolari.

Insomma, Keys nel suo soggiorno incontrò vecchietti ultracentenari che non avevano sviluppato malattie tipiche delle civiltà occidentali.

Il perché fu presto svelato: l’apporto di grassi e in generale buoni garantito dal consumo di olio d’oliva extravergine era molto più salutare rispetto ad altri grassi di origine animale.

La dieta mediterranea è, quindi, ricca di carboidrati complessi e fibre grazie alla presenza di frutta e ortaggi.

In particolare, la frutta e gli ortaggi occupano un posto principale in tale dieta, in quanto essa è caratterizzata in particolare dal consumo di alimenti di origine vegetale, che garantiscono l’apporto di sostanze nutrienti fondamentali, come ad esempio le vitamine e i minerali.

Altri alimenti importanti sono anche i cereali (compresi quelli integrali) ed in particolare il grano, un elemento che da sempre accomuna tutti i popoli del Mediterraneo (quasi tutti consumano pasta, pane, cous-cous, burghul ecc…).

Carboidrati ma non sono lasagne e spaghetti

Tuttavia, un mito da sfatare sulla dieta mediterranea è quello che riguarda proprio i cereali e il loro consumo in questo regime alimentare. Infatti, spesso si pensa che la tradizione culinaria italiana (che prevede soprattutto la pasta di grano duro), sia di per sè la dieta mediterranea, ma in realtà non è così e perciò si raccomanda sempre di variare il tipo di cereale che apporta la dose giornaliera di carboidrati.

Vanno bene pane, pasta e riso, ma è importante sapere che la dieta mediterranea si basa anche sull’assunzione di altri cereali, come ad esempio grano saraceno, farro, orzo, segale, miglio, avena.

Inoltre, è bene sapere che per riequilibrare la glicemia in seguito all’assunzione di alimenti contenenti carboidrati, è opportuno consumare i cereali con verdure o legumi, carni o pesce per integrare l’apporto proteico.

Le spezie mediterranee

Tra gli altri miti da sfatare sulla dieta mediterranea c’è quello prevede di usare come spezie solo come peperoncino e pepe.

Le spezie, come sappiamo, sono state usate dai popoli del bacino del Mediterraneo da sempre: aglio, cipolla, rosmarino, basilico, sono spesso parte fondamentale e non integrante di moltissime preparazioni. Possiamo integrare con zenzero e curcuma, una spezia color ocra usata anche nella cucina orientale, che viene addirittura inserita all’interno di molte diete anticancro.

Ad ogni modo, la dieta mediterranea è entrata a far parte della cultura di molti, come fattore importante che incentiva l’integrazione tra culture e tradizioni.

Per questo motivo a Pioppi è stato ideato dall’archeologo Huges de Vareine, l’Ecomuseo della dieta mediterranea che mette assieme patrimonio, territorio e comunità.

A Pioppi, inoltre, ogni anno si tiene anche l’Ecofestival della dieta mediterranea che si protrae da luglio a settembre, mentre a Brindisi è attiva la Fondazione Dieta Mediterranea.

 

Leggi anche:
Dieta Mediterranea, le ricette per dimagrire con gusto
Dieta Mediterranea: dimagrante? Non solo, è il top per le donne!


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

La Dieta di Montignac è un regime alimentare famosissimo che prende il nome dal suo inventore. Caratterizzata da un basso indice glicemico, la dieta Montignac ha uno schema abbastanza specifico. Permette di perdere circa 4-5 kg al mese, ma ovviamente tutto dipende da persona a persona. È opportuno però consultare il proprio dietologo perché è […]

2 min

Avere la pressione alta può causare problemi di vario genere o può essere un campanello d’allarme per eventuali patologie. Fortunatamente è gestibile, ma necessita di alcuni accorgimenti. Soprattutto è fondamentale avere una dieta equilibrata e sana per mantenere i valori corretti per il proprio corpo. Cos’è l’ipertensione? L’ipertensione arteriosa è una condizione caratterizzata dall’elevata pressione […]

2 min

Le uova sono fondamentali nella nostra dieta grazie alle proprietà incredibili che contengono. A volte però ci si chiede effettivamente quante volte a settimana è possibile consumarle, soprattutto rispettando le proprie esigenze e la propria dieta. Da sottolineare che durante la settimana possono esserne consumate circa 4-5, in base ad alcuni parametri.Se vuoi mantenerti in […]

2 min

Con l’aumento delle temperature vorremmo soltanto gustarci un gelato per colazione, pranzo e cena, ma temiamo che questo amato alimento sia pieno di calorie. In realtà non è così: dipende dal gusto che scegliamo. Si tratta di un cibo a basso indice glicemico, ovvero rilascia gli zuccheri lentamente e quindi sazia a lungo. Contiene vitamine […]

2 min

Jennifer Lopez è una famosissima cantante e ballerina che ha scritto la storia della musica statunitense. Jlo fa ballare chiunque ascolti un suo pezzo. Oltre alla sua incredibile carriera canora, è conosciuta per il suo fisico scultoreo e ci si chiede quale sia la sua dieta per mantenersi in forma. Ha dichiarato a People di […]