Depressione sintomi diagnosi e cure

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

A tutti capita di sentirsi tristi o contrariati di tanto in tanto: una giornata storta, un problema serio che vi  angoscia, eccessivo stress, condizioni che possono avere forti influenze sul vostro umore. Spesso, però, questo stato può protrarsi costantemente nel tempo, ed essere di cattivo umore per un lungo periodo di tempo non è una condizione normale, anche si tratta di un problema largamente diffuso che può influenzare il vostro modo di vivere la vita e di approcciarvi con gli altri.


I medici definiscono questo stato “depressione”,  una vera e propria malattia che in quanto tale ha bisogno di essere trattata e curata con l’aiuto di un esperto, di una terapia psicologia e in molti casi anche farmacologica. Molta gente oggi ne soffre e non lo sa, questo perché non sempre è facile diagnosticarla, specialmente nelle persone anziane dove verti sintomi vengono identificati con particolari tipologie associate generalmente alla senilità.

Depressione cause

Quasi mai viene scatenata da un evento singolo, anche se la depressione può colpire anche soggetti che prima stavano bene ma all’improvviso hanno subito un evento traumatico, una perdita o una grava malattia. Nella maggior parte dei casi, invece,  la malattia è frutto di alcuni cambiamenti nel sistema nervoso, che vanno a influenzare l’umore. Per esempio potrebbero rimanerne vittime persone molto stressate per lavoro, o magari soggetti che si occupano di anziani, bambini e persone  malate.  In altri casi non è neppure possibile risalire ad una causa, ma quel che è certo è che la depressione è un male della società industrializzata. Anche il fattore genetico può avere un ruolo importante, ed alcune ricerche hanno dimostrato che la depressione può essere ereditaria.

Depressione Sintomi

Come si fa a capire quando qualcosa non va ed è necessario chiedere aiuto? E’ normale passare dei brutti periodi o avere difficoltà di qualche tipo che influenzano il nostro  umore e ci fanno sprofondare in uno stato di tristezza. E a quanti di voi non è mai successo di sentirvi come se aveste perso il controllo della vostra vita?

  • Diciamo che il primo indizio è relativo alla variabile tempo, ma anche la perdita di una persona cara può avere un effetto abbastanza lungo e difficile da smaltire. Ecco una lista dei sintomi più comuni nei malati di depressione maggiore:
  • Stanchezza e spossatezza
  • Perdita di interesse per le attività quotidiane compreso il sesso
  • Appetito maggiore o minore del solito
  • Difficoltà di concentrazione o di memoria
  • Irritabilità
  • Pianto frequente
  • Dolori e disturbi di salute che non scompaiono neppure dopo essere stati curati
  • Sensazione di impotenza che genera sensi di colpa

Questi sono segnali di allarme che se si protraggono nel tempo non andrebbero sottovalutati, e se un vostro familiare o un amico soffre di depressione, meglio rivolgersi ad un medico.

Depressione Cura

La depressione è una malattia curabile che può essere trattata con differenti terapie, che variano in relazione al soggetto e alla causa dello stato depressivo. Ma occorre tempo e pazienza, non si guarisce semplicemente da un giorno all’altro. Terapia psicologica, gruppi di aiuto, e farmaci antidepressivi possono aiutare il paziente a lenire i sintomi della depressione.

Una cura farmacologica può ad esempio migliorare, l’umore, il sonno, l’appetito e la concentrazione. I farmaci antidepressivi possono avere controindicazioni molto serie, ecco perché bisognerà assumerli nei modi e nei tempi indicati dal vostro medico, che dovrete mettere a conoscenza di tutti i farmaci che state assumendo e del vostro stato di salute generico. Per un soggetto depresso è molto importante  il supporto e la cura di amici e familiari, affinchè possa tornare alla sua vita normale, così com’era prima della malattia.

Potrebbe interessarti anche