15 maggio 2014 |

Salute e alimentazione, la ricetta della felicità

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Ecco quanto è emerso nel corso della conferenza organizzata da Solgar Italia Multinutrient spa, dal titolo “Felicità e Benessere, mete raggiungibili educando mente e corpo. Imprinting e metabolismo, emozioni e cellule”.

Al congresso hanno partecipato importanti esponenti del mondo della medicina, della scienza, della nutrizione e della psiche, che hanno svelato i segreti per essere felici, indagando la necessità di ritrovare un corretto rapporto con l’alimentazione e con la propria psiche.

Perché, come ha sottolineato Paolo Crepet: “La felicità esiste come ricerca, come bisogno e diritto di ciascuno. E’ un progetto da costruire giorno dopo giorno, riscoprendo il piacere dei sogni, del desiderio. E’ un percorso di cui anche la salute fa parte. Mente e corpo sono due inquilini che devono imparare a conoscersi e rispettarsi”.

Di alimentazione intesa non solo come nutrizione, ma con un’accezione più ampia, ha parlato anche il dott. Filippo Ongaro, che ha sottolineato: “Star bene non è solo il risultato di una corretta alimentazione ma piuttosto il risultato di uno stile di vita che integra tanti aspetti: la pratica dello sport come piacere personale, la ricerca di alimenti sani, poco lavorati, prediligendo i cereali integrali a quelli bianchi e le proteine del pesce a quelle della carne, l’assunzione di magnesio e vitamina D per contrastare lo stress eccessivo sono semplici spunti ma fondamentali per il raggiungimento di un benessere psico-fisico”.

Con i moderni ritmi di vita, un’alimentazione varia e completa, che soddisfi appieno i bisogni del nostro organismo, è più che mai necessaria.
“Occorre imparare ad ascoltare il proprio corpo – afferma infatti la dott.ssa Giada Caudullo, ad Solgar Italia – e a fornirgli quello di cui ha davvero bisogno. E quando questo non è possibile, a causa di allergie o intolleranze, ci vengono in aiuto gli integratori, che rappresentano un importante complemento”.

Il cibo, quindi, non è solo mero nutrimento, ma rappresenta una fonte di salute e di energia e una via per conoscere se stessi e ritrovare il proprio benessere interiore.

Potrebbe interessarti anche