Moda Autunno-Inverno 2022/2023, tutti gli imperdibili trend del make-up

di Manuela Zanni

Le tendenze del make-up per l’Autunno -Inverno 2022/2023  raccontano  un ritorno alle origini, mettendo da parte il no make-up look e dando spazio a colori e finish d’effetto sempre nel nome della natura.

I prodotti must have  per  l’Autunno-Inverno 2022/2023

Un racconto fatto a colori, una storia di rivincita sulle ultime stagioni dove tutto è stato sussurrato e appena accennato. Le tendenze make-up dell‘autunno-inverno 2022/2023 sono la dimostrazione della voglia di tornare a vivere, della necessità di far vivere colori brillanti e vibranti. Così nel trucco viso i colori intensi e vibranti continuano a raccontare un mood tutto nuovo che non vuole assolutamente cancellare ciò che è stato ma, anzi, imparare a migliorare proprio da ciò che è successo e da tutto ciò che ognuno ha vissuto. Un make-up decisamente in contrapposizione con le tendenze che negli ultimi due anni sono state protagoniste. Sì ai finish naturali, ma strutturati e fatti di prodotti coprenti, ma sottilissimi quasi impercettibili.

Make up

Make up

Il trend da seguire

La prossima stagione vivremo una forte dicotomia:  da una parte troviamo ancora il binomio labbra bold ed eyeliner grafici e onnipresenti, dall’altra grande spazio anche ai toni nude. Un trucco nude che però c’è, non come all’inizio del 2022 dove tutto era naturale, quasi invisibile. Per il nuovo anno il trucco sarà presente anche nelle sfumature più naturali, costruito a regola d’arte per un perfetto effetto vedo non vedo.”

Quali saranno i colori moda?

Un blu all over, non solo sugli occhi ma anche sulle labbra, per chi ha voglia di giocare e divertirsi con i colori. A questo si aggiunge tantissima importanza agli occhi  grazie all’uso degli eyeliner: divertenti, grafici, graffianti e d’impatto.

Make up

Make up

Come truccheremo le labbra?

Non solo  occhi coloratissimi  ma anche le labbra tornano a dominare dal rosso che veste le labbra di sfumature opache ma anche, prugna, vinaccia, bordeaux e marrone segnano il ritorno verso gli anni ’90 e primi 2000. Non mancherà  anche il nude che  in questa occasione sarà opaco mentre tornano i rossetti luminosi e confortevoli.

E le sopracciglia?

Le sopracciglia saranno curatissime, definite e naturali ma non nette. Pettinate verso l’alto e riempite grazie all’uso di polvere e fissate, infine, con gel cere ad hoc che le renderanno anche brillanti. Da menzionare anche le sopracciglia sottili che cavalcano l’onda del mood amarcord, ma questa volta in modo più discreto e con una depilazione meno selvaggia.

 

La base perfetta per l’incarnato autunnale

Quanto alla base per il viso, avremo ancora una pelle sana e naturale, resa unica dall’effetto flawless che  si ottiene grazie all’uso di prodotti sottili che, nonostante svolgano il loro lavoro in tutto e per tutto, sono quasi impercettibili. Un trucco che, un a volta applicato, lascerà il viso leggero, poco appesantito e dall’effetto ringiovanito. Pelle luminosa, ma meno glow e brillante perché la  pelle risplende  grazie ai giochi di toni opachi che, però, sono sottili e naturalissimi.

Make up

Make up

LEGGI ANCHE: Make-up , Gucci presenta il suo “Make- up non make.up” 

Il make- up non ha genere

Il make-up non ha genere oggi come in passato ma mai come in questo momento storico questa tendenza è sempre più concreta.  Il confine non esiste per chi lo fa di lavoro e stessa cosa sta succedendo nella vita di tutti i giorni dove, sempre più spesso, si vedono make-up nude e labbra bold sfoggiate da uomini e donne indistintamente.

LEGGI ANCHE: Autunno- Inverno 2022-2023, i collant per la prossima stagione  


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

6 min

Romina Power Il nome completo di Romina Power è Romina Francesca Power. Nasce a Los Angeles, il 2 ottobre del 1951, quindi ha 71 anni. È figlia d’arte di Tyrone Power e Linda Christian. Dopo il divorzio dei genitori, nel 1956, si ritrova a viaggiare in diverse parti del mondo. Vive prevalentemente in Messico e […]

4 min

Si sente parlare spesso di investimenti, ma spesso ci si ritrova impreparati o insicuri per programmare un percorso di questo tipo. Spesso, infatti, si ritiene che l’investimento sia appannaggio di chi ha una liquidità consistente o di chi ha competenze avanzate in ambito finanziario. Indubbiamente per mettere in campo un progetto di questo tipo è […]