Igiene dentale dei bambini, i consigli per un sorriso perfetto

di Claudia Scorza

Stabilire una corretta igiene orale nei bambini fin da piccoli è un comportamento positivo e fondamentale per avere una bocca sana da adulto. Infatti, prevenire le carie nei bambini evitando problemi di igiene orale futuri può garantire a tuo figlio un sorriso sano e bello in tutte le fasi della sua crescita.

I denti dei bambini sono, di norma, particolarmente sensibili alle carie, perché lo smalto nei denti da latte è meno forte di quello degli adulti, oltre ad avere un impatto diretto anche sui denti permanenti, che quindi risulteranno indeboliti. E’ importantissimo iniziare a prendersi cura dei denti dei bambini fin dai primi mesi di vita così da avere denti da latte sani e aumentare le possibilità di avere denti forti da adulti. Il primo consiglio degli esperti di igiene dentale è quello di lavarsi i denti mattina e sera con un dentifricio al fluoro per mantenere sempre una corretta igiene orale.

[prodotti_amazon]
[amazon] Oral-B Spazzolino elettrico per bambini [/amazon]
[amazon] Az Kids dentifricio per bambini [/amazon]
[amazon] Scatoletta primi denti da latte [/amazon]
[/prodotti_amazon]

Fin da subito è importante prendersi cura della bocca dei neonati, eliminando i residui di cibo dal cavo orale, per poi passare alla spazzolatura dei denti con spazzolini dalle setole morbide qualche giorno dopo l’eruzione dei primi dentini.

Compiuto il primo anno è bene far vedere i denti da latte al dentista per capire se l’igiene che praticate a casa va bene. Quando il bambino compie 2 anni, puoi iniziare a usare un dentifricio con fluoro assicurandoti di pulire bene le parti della bocca più difficili da raggiungere. Quando il bambino è ancora piccolo, puoi insegnargli una corretta igiene dentale mettendoti dietro di lui e usando le tue braccia per lavargli i denti. In questo modo tuo figlio imparerà i tuoi movimenti in modo divertente e sentirà la sensazione di spazzolamento sui denti che potrà riprodurre poi da solo.

Per rendere la pratica del lavarsi i denti più piacevole, puoi anche prendere il giocattolo preferito del tuo bambino e mostrargli la tecnica di spazzolamento corretta su di esso, facendogli provare a replicarla sul pupazzo e poi su se stesso, imitando i tuoi gesti.

Inoltre, per trasformare lo spazzolino da “nemico” ad  “amico” dei suoi denti, puoi provare a dare allo spazzolino i nomi dei personaggi dei cartoni animati che tuo figlio preferisce, così da ricordargli in modo simpatico di andare a trovare il suo amico dopo ogni pasto per procedere con la pulizia quotidiana.

Dai 6 anni in poi, i bambini hanno ormai imparato a lavarsi i denti da soli, ma dovranno essere più attenti di prima perché la dentizione mista che caratterizzerà la loro bocca con la graduale caduta dei denti da latte e la nascita di quelli permanenti, renderà le superfici vicine ai molari da latte più sensibili all’insorgere delle carie. I nuovi denti permanenti, infatti, non sono ancora del tutto maturi e nei primi due anni dalla loro comparsa sono più deboli e facilmente esposti alla carie.
Proprio per questo è importante che i bambini siano supervisionati dai genitori durante il lavaggio e la cura dei denti, con annesso filo interdentale, almeno fino agli 8-9 anni, così da correggere eventuali errori di movimenti dello spazzolino e del filo per non far sviluppare al bambino cattive abitudini.

Per non far pesare la tua presenza durante l’igiene prova a inventarti dei giochi, come simulare il rumore di una macchina da corsa che corre in pista durante una gara mentre vi lavate i denti insieme, con una regola particolare: vince chi finisce per ultimo!
Seguendo questi consigli per una corretta igiene dentale dei bambini ed effettuando controlli regolari dal dentista, la bocca dei vostri piccoli sarà bellissima e pronta a sfoggiare sempre un sorriso sano e perfetto!

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Settembre si avvicina e l’acquisto dello zaino scolastico è dietro l’angolo. Com’è noto, è una decisione importante perché determinerà la salute della schiena dei vostri figli e si sa che l’eccessivo carico causa notevoli disturbi della colonna vertebrale. Ma come scegliere lo zaino per la scuola? Con i giusti accorgimenti, non farete errori! Zaino per […]

3 min

Settembre si avvicina e presto sarà il momento di tornare a scuola! Il primo giorno, si sa, è sempre emozionante, ma anche ricco di paure e incertezze. Dopo mesi passati a godersi le vacanze, se da un lato c’è l’emozione di rivedere i vecchi compagni di classe, dall’altra si è sempre un po’ intimoriti di […]

2 min

Dimenticare i bambini in auto è un rischio che terrorizza molti genitori. Si tratta di un incidente che spesso si verifica e può capitare a tutti. Non è un gesto per cui colpevolizzarsi dal momento che non viene fatto intenzionalmente, ma per fortuna ci sono metodi e dispositivi per fare in modo che questo non […]