Dolori di crescita nell’adolescenza e nell’infanzia: che cosa sono e come affrontarli

di cinziaR

I dolori di crescita nell’adolescenza e nell’infanzia sono crampi e dolori muscolari che i ragazzi sentono in entrambe le gambe. Il dolore di solito si verifica nel tardo pomeriggio e in serata, ma può anche verificarsi durante la notte, costringendo l’adolescente o il bambino a svegliarsi: sono, invece, assenti del tutto di mattina.

I dolori della crescita si manifestano di solito in età infantile, dai 3 o 4 anni, ma ma possono colpire anche nell’età compresa tra 8 e 12 anni. In realtà, questo tipo di dolori può essere passeggero, più o meno frequente e presentarsi per mesi o anni. Nella maggior parte dei casi i dolori di crescita scompaiono da soli.

Da che cosa dipendono i dolori di crescita?

Gli studi suggeriscono che i ragazzi con dolori della crescita siano più sensibili di altri al dolore. Essi, infatti, hanno anche maggiori probabilità di avere mal di testa e dolori addominali man mano che crescono.

Nonostante la denominazione “dolori di crescita“, non vi è alcuna prova concreta che questi dolori siano davvero legati alla crescita, ma secondo i medici potrebbero semplicemente essere dolori muscolari dovuti ad attività intense, tipiche dell’infanzia e dell’adolescenza.

Come affrontare i dolori della crescita

Il trattamento dei dolori di crescita dipende dalla quantità di dolore che il ragazzo o il bambino avverte. Per aiutarli a superare il disagio possiamo:

  • Massaggiare le gambe del bambino
  • Aiutarli a fare stretching ai muscoli delle gambe
  • Posizionare un panno caldo sulla gamba dolorante

Se il dolore non migliora, chiedete al vostro medico se sia il caso di usare un antidolorifico. Ricordatevi che i dolori di crescita colpiscono i muscoli delle gambe e non le articolazioni, e non causano febbre. Di conseguenza, se si tratta di dolori articolari o sintomatologia diversa dai crampi muscolari tipici dell’adolescenza, è bene tenere sotto controllo tali sintomi con il dottore e approfondirne le cause con esami medici.

Leggi anche:

Dolori e artrite nei bambini


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria