Arredo bagno: come scegliere lo specchio

di Romina Ferrante


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Lo specchio è un elemento fondamentale nell’arredo bagno, poiché non solo svolge una funzione pratica, ma contribuisce anche all’estetica complessiva dell’ambiente. Scegliere lo specchio giusto per la vostra beauty routine può sembrare un’impresa semplice, ma ci sono diversi aspetti da tenere a mente per ottenere il risultato desiderato.

In questo articolo, vi offriremo alcune idee e consigli pratici per scegliere lo specchio perfetto per il vostro bagno.  

Dimensioni e forma

Le dimensioni dello specchio dipendono principalmente dalle dimensioni del bagno stesso. Se il bagno da arredare è piccolo, meglio optare per uno specchio più compatto, in modo da non appesantire visivamente lo spazio.

Al contrario, in un bagno più ampio, è meglio preferire uno specchio grande, capace di diventare punto focale dell’ambiente e conferire allo stesso un senso di ampiezza. Lo specchio è a tutti gli effetti un elemento d’arredo e per questo può aggiungere al bagno un tocco di personalità che non guasta. È possibile scegliere uno specchio dalle forme classiche (rettangolari o ovali) o osare con forme più eccentriche (rotonde o geometriche).

Stile e design

Lo specchio del bagno dovrebbe essere coerente con lo stile generale dell’arredamento. Nel caso di un bagno moderno dalle linee moderne e minimaliste, conviene optare per uno specchio senza cornice o con una cornice sottile e pulita.

Per uno stile più tradizionale o rustico, è invece indicato uno specchio con una cornice decorativa. Assicuratevi sempre che il design dello specchio si integri armoniosamente con gli altri elementi presenti nel bagno, come il lavabo, i mobili e gli accessori.

Funzionalità

specchio led

Oltre al lato estetico, un altro aspetto da considerare è la funzionalità dello specchio. Alcuni specchi includono luci LED incorporate che possono fornire una luce chiara e uniforme, ideale per la rasatura o l’applicazione del trucco.

Esistono poi specchi con sistemi anti-appannamento, che evitano la formazione di condensa sulla superficie dello specchio, garantendo una visibilità nitida anche dopo una doccia calda.

La giusta posizione

Tra gli altri aspetti da non sottovalutare quando si sceglie lo specchio del bagno c’è anche la posizione. Solitamente lo specchio va collocato sopra il lavabo, ma è possibile valutare l’ipotesi di posizionarli sulle pareti laterali o a tutta altezza, così da dare all’ambiente un effetto di ampiezza e luminosità.

Assicuratevi sempre che lo specchio sia posizionato ad un’altezza adeguata in base all’utilizzo previsto. Nel caso in cui sia utilizzato prevalentemente da adulti è preferibile posizionarlo ad altezza occhi, mentre se è destinato anche ai bambini è possibile collocarlo ad un’altezza inferiore.

Manutenzione e pulizia

Lo specchio del bagno richiede una pulizia regolare per mantenere la sua bellezza e funzionalità nel tempo. Scegliete sempre un materiale facile da pulire e resistente all’umidità. Gli specchi con rivestimenti antigraffio o antimacchia possono facilitare la manutenzione e prolungare la durata dello specchio.

In conclusione, la scelta dello specchio per il bagno richiede un’attenta considerazione di vari aspetti, tra cui dimensioni, forma, stile, funzionalità, posizionamento e manutenzione. Prendetevi il tempo necessario per valutare le opzioni disponibili e assicuratevi che lo specchio selezionato si adatti perfettamente al vostro bagno, combinando il vostro gusto personale alla praticità.

Foto da Freepik

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Tra i servizi più cresciuti rispetto a febbraio 2024 l’allontanamento di insetti: +143% per la disinfestazione di zanzare e +83% per quella delle vespe  Problema muffa: rispetto a marzo 2023, crescono del 65% le richieste di intervento  Spring cleanings: sgombero di appartamenti, pulizie domestiche e cura del giardino tra i servizi più cercati nel solo […]

Foto di Immo Wegmann su Unsplash La stiratura è una delle attività domestiche più comuni, ma ottenere risultati impeccabili non è sempre così facile, soprattutto quando si tratta di capi difficili realizzati in materiali delicati (pelle, velluto, lana naturale, ecc.), come ad esempio i cappotti.  Per semplificare questo processo e rendere la stiratura casalinga perfetta […]

Arriva il freddo e torna anche la condensa in casa, un problema fastidioso che può diventare pericoloso per la salute provocando asma, allergie e nei casi più gravi disturbi cerebrali. Per fortuna esistono molti rimedi naturali che possono aiutarti a prevenirla. La condensa si forma quando si verificano forti sbalzi di temperatura e l’umidità nell’aria […]